I corridori italiani fanno la storia

Porta l’Italia

Mentre l’atletica e soprattutto il nemico francese toccano il fondo, va sottolineato perché tre anni prima delle Olimpiadi di Parigi era solo un disastro, i nostri vicini italiani e britannici brillano brillantemente.

In questa finale di 4*100m, disputata per la prima volta nella storia senza gli USA, ed eliminata senza gloria, gli europei hanno colto l’occasione.

In casa troveremo il prolungamento del duo Torto, l’oro Mitchell Blake, con l’italiano, pieno di fiducia e di crociera a tutta velocità che supererà il suo avversario in striscia positiva prima di vincere.

Lorenzo Bata, il vincitore Lamont 100m Marcel Jacobs, Iziosa DeSallo e Filippo Torto hanno vinto questa finale a 37’50, entrando soprattutto nella grande storia delle Olimpiadi.

Chi avrebbe potuto scommettere su un risultato del genere qualche settimana fa? Poche persone e va bene, è anche un segnale inviato a tutte le altre nazioni, americani e africani sono imbattibili.

I britannici, che erano in vantaggio negli ultimi metri di gara, sono arrivati ​​secondi per cento sui canadesi che hanno conquistato il bronzo in 37’70.

Tutti i risultati di atletica olimpica qui

READ  L'Olympique Marsiglia ufficializza l'arrivo di Gengis Ander

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *