Hockey su ghiaccio / TQO. Tornato a Riga, un potente avversario guidato da un grande nome… Cinque cose da sapere prima della Francia

Nel 2016, una grande vittoria francese sull’Ungheria

Se francesi e ungheresi si fossero dovuti incontrare in queste ultime due primavere (almeno nel 2020) in occasione dei Mondiali di Divisione 1A, la reunion non è avvenuta perché i due incontri sono stati annullati.

I Blues non hanno avuto la possibilità di attraversare l’Ungheria in una partita ufficiale dal 2016. Al World Elite in Russia, hanno praticamente vinto 6 gol a 2. Dieci anni fa al Mondiale D1, ad Amiens, entrambe le squadre si sono divise in parità (3-3). Nel 2001, a Grenoble, gli ungheresi perdono 3-1 sugli azzurri. Con Philip Buzon sul ghiaccio.

Questo contenuto è stato bloccato perché non hai accettato i bot.

clic ” Accetto “, i congiurati verranno depositati e potrai visionarne il contenuto .

clic “Accetto tutti i traccianti”Autorizzi il monitoraggio dei depositi a memorizzare i tuoi dati sui nostri siti Web e app ai fini della personalizzazione e del targeting degli annunci.

Hai la possibilità di revocare il tuo consenso in qualsiasi momento.
Gestisci le mie scelte


Riga, brutti ricordi di rincorrere il blues

Riga Arena, e 10.300 posti a sedere in configurazione hockey. Purtroppo la nazionale francese lo sa molto bene. La loro ultima competizione ufficiale nella capitale lettone… era già per un torneo di qualificazione olimpico che si è concluso con un fallimento nel 2013. Il capitano dei Blues, Damien Fleury, ha parlato in dettaglio a Modifica di Dauphine Questa controprestazione… e un intero spogliatoio in lacrime.

Les Bleus, con un giocatore in meno

Un grande successo nelle ultime ore. Mentre avrebbe dovuto essere in vigore per questo TQO, il Team France ha perso uno dei suoi elementi. Infortunato alla parte inferiore del corpo, Johan Oveto ha perso e sarà sostituito (solo per l’ultima partita) da Angvin Vincent Yorka.

READ  Mike Hart joins Michigan crew as resurfacing coach

Il 32enne, che gioca in Finlandia per Helsinki, salterà la difesa a sette contro Ungheria e Italia.

Questo contenuto è stato bloccato perché non hai accettato i bot.

clic ” Accetto “, i congiurati verranno depositati e potrai visionarne il contenuto .

clic “Accetto tutti i traccianti”Autorizzi il monitoraggio dei depositi a memorizzare i tuoi dati sui nostri siti Web e app ai fini della personalizzazione e del targeting degli annunci.

Hai la possibilità di revocare il tuo consenso in qualsiasi momento.
Gestisci le mie scelte


Gli ungheresi non sono così deboli?

21° al mondo: l’Ungheria è la più bassa classificata tra le quattro contendenti (Lettonia 10, Francia 15 e Italia 17) per il biglietto olimpico nel girone E… e finora. “Tutti pensano che TQO giocherà contro la Lettonia, questo è davvero sbagliato. Giocherai dalla prima partita contro l’Ungheria”, ha detto l’allenatore Filip Buzon. Nella sua unica partita amichevole prima di recarsi in Lettonia, l’Ungheria ha perso 7-5 contro l’Austria (18° ).

Nel roster ungherese, gioca principalmente per i giocatori della Erste Liga (Campionato nazionale) e IceHL (Lega austriaca, comprese squadre ungheresi, italiane e slovacche). Ma anche il passante Palaz Sebok (26 anni) che fa girare la testa nella Liga finlandese. Un nuovo giocatore della Ligue Magnus, Janos Vas (37), è approdato a Chamonix quest’estate ed è passato qualche anno fa attraverso Dijon e Rouen.

Questo contenuto è stato bloccato perché non hai accettato i bot.

clic ” Accetto “, i congiurati verranno depositati e potrai visionarne il contenuto .

clic “Accetto tutti i traccianti”Autorizzi il monitoraggio dei depositi a memorizzare i tuoi dati sui nostri siti Web e app ai fini della personalizzazione e del targeting degli annunci.

READ  Il calciatore italiano muore nell'anniversario della partita del fratello

Hai la possibilità di revocare il tuo consenso in qualsiasi momento.
Gestisci le mie scelte


Un allenatore britannico di grande esperienza alla guida dell’Ungheria

Sul sedile opposto, volume a guidare l’Ungheria. Ambientato nel 2020, Shawn Simpson deve ancora mettersi alla prova nella competizione ufficiale con l’Ungheria, ma la sua zampa potrebbe provocare il caos. allenatore per 30 anni dopo la sua carriera calcistica, il 61enne britannico ha allenato privatamente la nazionale svizzera (2009-2014), diverse formazioni del campionato svizzero (ha vinto in particolare il titolo della National Football League con lo Zugo e la Champions League con lo Zurigo) , Ma anche in Germania, in KHL e nel Team Canada (vincitore della Coppa Spengler)… Un curriculum infernale.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *