Hilton rivela il programma di apertura dell’hotel per il 2022

Nuovi hotel sono previsti anche in Africa e Medio Oriente.

il Hilton Cairo Nile MaadiL’edificio di 20 piani si trova nell’esclusivo quartiere residenziale e diplomatico di Maadi, con accesso diretto alla Corniche del Nilo.

L’Hilton Cairo Nile Maadi sarà caratterizzato da un ampio centro benessere e spa, una piscina all’aperto, due ristoranti, una business lounge, nonché spazi per riunioni ed eventi con le ultime tecnologie.

L’apertura dell’hotel è prevista per l’autunno del 2022.

Con 120 camere spaziose, il Konrad Rabat Arzana Sarà il primo hotel Hilton di lusso in Marocco.

L’hotel sarà caratterizzato da un salone completamente attrezzato e da una spa, oltre a oltre 600 metri quadrati di spazi per eventi, tra cui una grande sala da ballo e quattro sale riunioni.

L’apertura dell’hotel è prevista per l’autunno del 2022

Situato lungo l’autostrada Al Fateh, Hilton Bahrain Avrà 348 camere e offrirà monolocali, bilocali e trilocali con tutti i comfort di casa. Conterrà sei ristoranti, lounge separate, nove sale riunioni e una spa.

L’apertura dell’hotel è prevista per l’estate del 2022

Situato nella famosa Palm Jumeirah, Hilton Dubai Palm Jumeirah Hotel Aprirà i battenti nella primavera del 2022

In Kuwait, il Waldorf Astoria Kuwait di 200 camere si trova nell’Avenues Mall. L’hotel includerà anche un ristorante (ROKA) e disporrà di un esclusivo club lounge e di una Waldorf SPA Spa di 13.560 metri quadrati.

Inoltre, il Kuwait ei suoi siti storici e culturali (compresa la Grande Moschea del Kuwait) sono a soli 15 minuti di auto. L’apertura dell’hotel è prevista per la fine del primo trimestre del 2022.

Si trova nel vecchio quartiere Salata, Hampton by Hilton Doha Old Town Il Qatar sarà caratterizzato da 221 camere moderne, un ristorante aperto 24 ore su 24, un juice bar, uno snack bar 24 ore su 24, un’area di lavoro e un centro fitness. Sarà idealmente situato vicino ai principali punti di riferimento di Doha come la Corniche, il Museo di Arte Islamica, il Museo Nazionale del Qatar e il famoso Souq Waqif.

READ  Perché la scoperta dell'ENI è un "punto di svolta" per l'Africa occidentale - Jeune Afrique

Sarà anche vicino al distretto di Banks e all’Emiri Diwan Palace ea soli 12 chilometri dall’aeroporto internazionale di Hamad.

L’apertura dell’hotel è prevista per l’inizio del 2022

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.