Hai il sonno pesante o leggero? Questi sono i numeri che definiscono la tua posizione

Hai il sonno pesante o leggero?  Questi sono i numeri che definiscono la tua posizione

I francesi dormono 6:42 notti nei giorni feriali e 7:26 nei fine settimana. Questi dati sono stati pubblicati da Santé Publique France, ognuno si posizioni per una media che continua a diminuire. Le nostre notti si stanno accorciando, soprattutto a causa dei tempi di percorrenza più lunghi e degli schermi che colonizzano la camera da letto.

Nel 2022, il 60% degli adulti ha ammesso di andare a letto utilizzando uno schermo (telefono, tablet, computer, ecc.) in un sondaggio condotto daIstituto nazionale del sonno e della veglia.

Di quanto sonno hai davvero bisogno?

In generale, i raggi X del sonno rientrano in tre categorie: dormienti leggeri, medi e pesanti.

Una precisazione importante: non è la durata delle tue notti che determina a quale categoria appartieni, ma la quantità di sonno di cui hai bisogno per sentirti completamente riposato e pronto per iniziare bene la giornata. In altre parole, se dormi meno di sei ore a notte ma hai la sensazione di svegliarti nel cuore della notte ogni mattina, questo non ti rende un sonno leggero. Il tuo debito di sonno è completamente diverso.

Come fai a sapere la tua ora ideale per andare a dormire?

Le vacanze sono il criterio più semplice per determinare quanto dormire è meglio per te. Prolungare le notti durante questi periodi senza pressioni, restrizioni o obblighi è una buona base.

Dormienti brevi: meno di sei ore a notte

(foto: Pixabay/Pexel)

Gli individui che sono considerati “dormiglioni” sono quelli il cui tempo di sonno è inferiore alle sei ore a notte necessarie per sentirsi riposati ed energici.

Il suo ritmo circadiano, o orologio interno, le permette di svegliarsi molto più a lungo rispetto alla popolazione generale. nel 2019, Il lavoro di un team di ricercatori della California ha rivelato una mutazione genetica che potrebbe in parte spiegare questi minori bisogni di sonno.

Leggi anche: Questa è la quantità di sonno di cui hai bisogno in base alla tua età, come valuteresti?

Dormire meno di sei ore al giorno senza incorrere in un debito di sonno non è concesso a tutti, tutt’altro. Se più di un terzo (35,9%) dei francesi dorme meno di sei persone a notte nei giorni feriali, secondo i dati della sanità pubblica francese, la percentuale di “veri” dormiglioni è stimata solo tra il 5 e il 7% della popolazione.

Dormienti medi: tra le sette e le nove ore a notte

(Foto: Pixabay/Claudio Scott)

(Foto: Pixabay/Claudio Scott)

In termini di durata del sonno, è la norma e rappresenta più o meno l’80% della popolazione. Le persone che dormono in media hanno bisogno dalle sette alle nove ore a notte per sentirsi in forma.

Se questi bisogni di sonno sono i bisogni della stragrande maggioranza di noi, non si adattano bene al nostro ritmo di vita. È difficile fare otto ore di notte quando vai a letto tardi la sera.

A che ora vanno a dormire i francesi?

Secondo il National Institute of Sleep, nei giorni feriali i francesi vanno a letto intorno alle 23:15 e si addormentano molto più tardi quando mettono gli schermi a letto. Da un lato, la luce blu che emettono può disturbare il ritmo circadiano e, dall’altro, il contenuto di ciò che viene rivisto può provocare ansia e disturbare il sonno.

Dormienti pesanti: più di nove ore a notte

(Foto: Pixabay/Tumisu)

(Foto: Pixabay/Tumisu)

Dopo otto ore di notte, chi ha il sonno pesante si sentirà fangoso.

La durata del sonno di nove ore è il minimo per quelle persone che, a causa delle limitazioni della vita quotidiana, si trovano spesso in uno stato di mancanza di sonno o privazione.

I dormienti pesanti costituiscono circa il 10% della popolazione.

Per saperne di più…

READ  Combattere una malattia infettiva con le zanzare geneticamente modificate?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *