Guai per Auger-Aliassime – TVA Sports

Il tennista del Quebec Felix Auger-Aliassime non è riuscito a raggiungere i quarti di finale del torneo di Washington giovedì, dopo aver perso 6-3 6-4 contro l’americano Jenson Broxby in un duello al terzo round.

La racchetta n. 15 dell’ATP, nonché la seconda testa di serie dell’evento, è rimasta senza risposta di fronte alla racchetta n. 130 al mondo. “FAA” non è riuscito a battere il suo avversario una volta, si è dato solo due possibilità per farlo.

Brooksby ha interrotto la ripetizione di Maple Leaf due volte, una volta per round.

Durante il servizio, Auger-Aliassime ha vinto solo il 68% dello scambio quando ha lanciato la sua prima palla. Questa statistica è ancora peggiore quando il Quebec gira una seconda palla, con una percentuale di successo del 45% su questi scambi.

Dalla sua impressionante prestazione a Wimbledon a luglio, raggiungendo i quarti di finale, la “FAA” ha avuto un bel po’ di partite incostanti. Ha abbassato la bandiera per la prima volta nel primo turno delle Olimpiadi, contro l’australiano Max Purcell, la 200esima racchetta al mondo. Sempre alle Olimpiadi, ha ammesso di aver vinto la sua prima partita nel doppio misto. Alla fine, ha lottato duramente contro l’italiano Andreas Seppi nella sua prima partita a Washington, ed è stato costretto a rimontare dopo aver perso il primo set.

READ  US Open | Rimonta di successo Denis Shapovalov

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *