'Grande angoscia': crescono le liste d'attesa per le persone con disturbi alimentari

'Grande angoscia': crescono le liste d'attesa per le persone con disturbi alimentari

I disturbi alimentari sono sempre più diffusi tra i giovani. A Saguenay-Lac-Saint-Jean, le donne tra i 20 e i 35 anni sono le più colpite.

“I disturbi alimentari presentano un disagio significativo, che va più in profondità di quello che vedi nel piatto”, ha spiegato Kim Sauve di Anoressia & Bulimia Québec. “Non esitate a chiedere aiuto”.

La signora Sufi ha sottolineato che i casi di disturbi alimentari sono diventati più gravi e gravi di prima.

Ma i tempi di attesa per ricevere aiuto possono variare, sia nel settore privato che nei servizi pubblici. Questo può estendersi per più di sei mesi.

“Attualmente, se qualcuno contatta i nostri servizi per un incontro di valutazione, verrà inserito nel gruppo successivo a settembre. […] “A volte può essere spaventoso, ma se andiamo sulla rete pubblica, possiamo vedere che la lista d'attesa è molto più alta”, ha osservato Ariane Poitras, lavoratrice di Anorexie Boulimie Saguenay.

“Purtroppo le risorse sono poche rispetto alla domanda e alla presenza di disturbi alimentari”, ha aggiunto la signora Sofi.

Per maggiori dettagli guardate il resoconto di Johanni Bilodeau nel video corrispondente.

READ  Tutti i comuni coinvolti: Febbre dengue: 994 casi confermati in una settimana e l'epidemia è in aumento

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *