Gomma riciclata, il futuro del padel?

Il padel può diventare il pioniere degli sport “verdi” attraverso le innovazioni. Oggi la rivista Padel ha scelto di portarti uno di loro.

Ecupeneus Come promotore del progetto

L’azienda italiana è stata ancora una volta partner del Trento Sports Festival di questo fine settimana grazie ai suoi prodotti per diversi sport tra cui basket, tennis e alternative. Tetti realizzati con pneumatici scaduti riciclati, in partnership con Mapei. Un materiale ecologico dal quale è possibile creare campi da gioco per quasi tutti gli sport, dal basket al calcio, alla pallavolo e quindi al paddock!

concetto

Ecopneus ha deciso di adottare un approccio sostenibile e responsabile. il loro progetto? Ha ideato il concetto di impianti sportivi “verdi” per conciliare la sostenibilità con la gioia dell’attività fisica. È una società senza scopo di lucro, che è il principale operatore di Expired Tyre Management (PUNR) in Italia. È fortemente impegnata nella promozione e diffusione delle molteplici applicazioni della gomma riciclata.

Uno degli eroi di questa edizione del Trento Sports Festival è stato il padel Tyrefield, novità assoluta del festival. Ha infatti saputo accogliere molte leggende del calcio italiano e internazionale come Bobo Vieri, Antonio Cassano, Marco Materazzi o Nicola Ventola, solo per citarne alcuni. Il terreno è stato realizzato in collaborazione con il partner tecnico di Ecopneus, Waterproofing.

Quindi l’ingrediente segreto dei tribunali è Gomma riciclata da pneumatici di scarto, un materiale prezioso e rispettoso dell’ambiente utilizzato per realizzare superfici sportive apprezzato anche ai massimi livelli, grazie ai numerosi vantaggi che offre: prestazioni e giocabilità ottimali, protezione dagli urti per gli atleti e Resistente a tutte le condizioni atmosferiche.

READ  Paris Saint-Germain senza Messi e Neymar a Brest, prima convocazione in vista per Donnarumma

Ekopnius Badil

La versatilità di questa soluzione permette di realizzare superfici con proprietà specifiche a seconda della disciplina e della destinazione d’uso, sia essa destinata ad atleti professionisti o amatoriali o ad atleti delle scuole.

E tu, che sei stato tentato da Padel su una pista in gomma riciclata impermeabile?

Appassionato di calcio, ho scoperto il padel nel 2019. Da allora il mio amore per questo sport è impazzito al punto da rinunciare al mio sport preferito.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *