gli Alleati hanno deciso di imporre nuove sanzioni alla Russia

AA / Ankara / Beyza Binnur Donmez

I leader delle nazioni alleate, inclusi Stati Uniti, Canada e paesi membri dell’UE, hanno concordato martedì di imporre nuove sanzioni alla Russia mentre le ostilità in Ucraina continuano, afferma il rapporto. Italia.

“È emerso un ampio consenso sulla necessità di aumentare la pressione sul Cremlino, anche attraverso l’adozione di nuove sanzioni, e di aumentare l’isolamento internazionale di Mosca”, ha affermato l’ufficio del primo ministro. Mario Draghi, in un comunicato diffuso dopo una videoconferenza tra i vertici.

Hanno condiviso “una forte preoccupazione” per la continuazione delle ostilità in Ucraina e la necessità di raggiungere un cessate il fuoco il prima possibile per “porre fine alle sofferenze della popolazione”, afferma la dichiarazione.

I leader hanno anche “convenuto sull’importanza di uno stretto coordinamento” per sostenere l’Ucraina “in tutti gli aspetti”, compreso il contributo al bilancio del Paese.

È stato anche ribadito un impegno comune sulla diversificazione delle fonti energetiche al fine di ridurre la dipendenza dagli approvvigionamenti dalla Russia.

Alla conferenza hanno partecipato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il presidente francese Emmanuel Macron, il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il primo ministro britannico Boris Johnson, il primo ministro canadese Justin Trudeau, il primo ministro giapponese Fumio Kishida, il presidente polacco Andrzej Duda, il presidente rumeno Klaus Iohannis, il Consiglio europeo Il presidente Charles Michel, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

*Tradotto dall’inglese da Mourad Belhaj

Solo una parte dei dispacci, che l’Agenzia Anadolu trasmette ai propri abbonati tramite il Sistema di Trasmissione Interno (HAS), viene trasmessa sul sito web di AA, in maniera sintetica. Contattaci per iscriverti.

READ  Nessuna medaglia per i Bleuettes, largamente sconfitti dall'Italia nella piccola finale

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.