Giro d’Italia – Qhubeka ASSOS con Giacomo Nizzolo e Pozzovivo

Piacealtre formazioni, Continua su ASSOS ha annunciato questo venerdì la sua selezione per il 104 ° Giro d’Italia (8-30 maggio). La squadra sudafricana avrà diverse carte da giocare sull’evento italiano. Anzi, il campione europeo Giacomo Nizzolo proverà a conquistare la sua prima vittoria in un evento di tre settimane, mentre lo scalatore Domenico Pozzovivo cercheranno di ottenere una top 10 in generale, o anche meglio. Una cosa è certa: il roster del World Tour vorrà alzare le braccia sul Il giro. Gli altri selezionati sono Max Walscheid, Lukasz Wisniowski, Kilian Frankiny, Bert-Jan Lindeman, Mauro Schmid e Victor Campenaerts. Il belga spera di ottenere una buona prestazione sul cronometro inaugurale.

Video – Giacomo Nizzolo punterà alle vittorie di tappa!

Giacomo Nizzolo: “Quest’anno l’obiettivo è vincere una tappa …”

Non vedo l’ora che la nostra squadra affronti il ​​104 ° Giro. Abbiamo selezionato una squadra molto interessante, e giustamente ci sarà focus e attenzione su Giacomo Nizzolo. JSo che è molto motivato e non vedo l’ora di partecipare alla gara. Versare Pozzovivo, certamente non sta invecchiando, ma sappiamo che è un combattente incredibile e mostrerà ancora una volta le sue qualità. Una cosa è certa, la nostra squadra sarà pronta a combattere. Conosciamo l’incredibile ruolo che svolgiamo nel cambiare le vite e saremo orgogliosi di rispettarlo in questo fantastico evento “, spiega il direttore sportivo Gabriele Missaglia alla sua squadra.

Il velocista Giacomo Nizzolo ha anche espresso le sue ambizioni prima dell’inizio del 104esimo Il giro : “Il Giro è una delle gare più importanti dell’anno per me e soprattutto quest’anno per via delle maglie che indosso. Vincere la maglia due volte a punti è stato molto speciale e ripensandoci sono davvero felice e orgoglioso. L’obiettivo di quest’anno è vincere una tappa e poi vedere cosa provo man mano che la gara procede. Mi sento benissimo prima della gara, pronto e mi sono allenato bene. Ho avuto una buona prima parte della stagione in cui mi sentivo bene e ho avuto una buona prestazione, quindi sono fiducioso di poter fare bene. “

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *