Giro d’Italia – Harm Vanhoucke punta ad una tappa più che al generale

Giro d’Italia – Harm Vanhoucke punta ad una tappa più che al generale

(Belga) Lotto Soudal conterà, oltre a Caleb Ewan, su Harm Vanhoucke per vincere le tappe del Giro d’Italia, che inizierà venerdì a Budapest. Il pilota 24enne spera di tirare fuori un bouquet nel suo grande tour preferito. Bravo scalatore, Vanhoucke non punta a una classifica generale, ha spiegato venerdì in conferenza stampa.

“Durante l’ultima settimana, ci sono grandi possibilità per le fughe di raggiungere il traguardo”, ha spiegato Vanhoucke. “Questa ultima settimana è molto dura, come sempre al Giro. La seconda settimana offre anche possibilità per una grande fuga, credo. Dove in passato ho già corso bene. La maglia della montagna potrebbe essere un traguardo. Sarà Dipende dalle tappe in cui riesco ad attaccare. Se riesco a prendere tanti punti in ogni vertice in una tappa della scorsa settimana, allora ci proverò”. Vanhoucke ama il Giro grazie alle sue precedenti esperienze. “Ho gareggiato due volte alla Vuelta e tre volte al Giro. Entrambe le volte alla Vuelta non ero nella mia forma migliore. La gara non mi è piaciuta molto. Questo tempo caldo non mi va bene. “Mi piace anche il Giro corso. Di solito è piuttosto difficile. Questo è sicuramente il caso di quest’anno. E mi piace correre in Italia. Da speranzoso, lì ho ottenuto la maggior parte delle mie vittorie.” (Belga)

READ  Scuola, Azzolina: "La formazione a distanza non funziona più, fanno bene gli studenti ad arrabbiarsi"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *