Giro d’Italia femminile: Doppio colpo per la campionessa del mondo Elisa Balsamo

(Belga) L’italiana Elisa Balsamo ha conquistato la maglia rosa dopo la vittoria nella prima tappa del Giro d’Italia femminile di venerdì. Dopo 106,5 km tra Villasimius e Tortolì, in Sardegna, la campionessa del mondo ha sprintato davanti alle olandesi Marianne Vos (Jumbo-Visma) e Charlotte Kool (DSM), oltre a Lotte Kopecky (SD Worx), quarta, e ha approfittato della bonus per detronizzare l’americana Kristen Faulkner (BikeExchange-Jayco) in vetta alla classifica generale.

Un gruppo di sei fughe formatosi a una cinquantina di chilometri dal traguardo, con le italiane Matilde Vitillo (Bepink), Beatrice Rossato (Isolmant-Premac-Vittoria), Francesca Pisciali (Mendelspeck) e Cristina Tonetti (Top Girls Fassa Bortolo), la lituana Inga Cesuliene (Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano) e la polacca Marta Jaskulska (Liv Racing Xstra). Il raggruppamento è avvenuto a 10 km dalla linea. La volata di gruppo ha visto Balsamo emergere negli ultimi metri davanti a Vos, Kool e Kopecky. L’italiana, 24 anni, ha conquistato il 17° successo in carriera, il 7° della sua stagione. Terzo nel prologo, vinto giovedì da Faulkner, Balsamo balza al primo posto assoluto con 4 secondi di vantaggio sull’americano. L’australiana Georgia Baker è terza a 8 secondi. Kopecky rimane quarto, 10 secondi dietro. Il Giro Donne soggiornerà ancora un giorno in Sardegna per la seconda tappa, sabato, tra Cala Gonone e Olbia (113,4 km). Si concluderà il 10 luglio a Padova la 33a edizione del Giro d’Italia femminile. L’olandese Anna van der Breggen, ora in pensione, ha vinto le ultime due edizioni. (Belga)

READ  In questa città, i parrucchieri rischiano una multa di 500 euro se fanno uno shampoo eccessivo

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.