Giro d’Italia – Egan Bernal ha riconosciuto l’arrivo della 19a tappa

Poche settimane fa, Egan Bernal (INEOS Grenadiers) ha annunciato la sua partecipazione al 104 ° Giro d’Italia (Dall’8 al 30 maggio) e la sua ambizione sembra chiara: vincere il Il giro 2021. Lo scalatore colombiano ha già iniziato la ricognizione del percorso. In effetti, il vincitore del Big loop Il 2019 è stato visto questo sabato a Alpe di Mera, che sarà teatro della 19a tappa (28 maggio, l’organizzatore RCS Sport ha ufficializzato tale arrivo anche se il percorso non è stato completamente divulgato), da diversi passanti secondo le informazioni rivelate dall’art La Stampia. In questa stagione, il 24enne ha gareggiato in due eventi (Stella di Bessèges e Tour della Provenza).

Video – Il colombiano Egan Bernal punta al Giro d’Italia 2021

“Ho sempre desiderato correre il Giro sin dal mio debutto professionale”

Quelle ultime settimane, Egan Bernal aveva avanzato le ragioni della sua partecipazione alla 104a edizione del Giro d’Italia. Penso che questa sia la decisione giusta. Ho sempre desiderato correre il Giro sin dal mio debutto professionale nel 2016. Anche nel 2019, quando ho vinto il Tour de France, ero in testa al Giro d’Italia. Amo il Giro e sono molto motivato. Ho avuto un anno molto, molto difficile, ma abbiamo analizzato la situazione e ora è meglio concentrarsi sulle gare che mi piacciono. Il Giro è sicuramente una gara che non vedo l’ora e che mi dà un potenziamento mentale“, ha dichiarato il runner diGranatieri INEOS a Cyclingnews.

Sul Giro d’Italia, il colombiano sarà accompagnato da Pavel Sivakov, Daniel Felipe Martinez e Filippo Ganna. Il direttore generale Dave Brailsford ha spiegato le ragioni di questa decisione. “Quando è entrato a far parte del nostro team, Egan (Bernal) aveva sempre un grande sorriso. Era molto aggressivo in gara e tutti i sorrisi fuori. Deve riscoprire la gioia di correre in questa stagione, è la nostra priorità. Deve concentrarsi su quell’obiettivo e non solo sui risultati, e poi i risultati seguiranno. Abbiamo parlato entrambi ed era già molto eccitato per questa stagione e molto felice di correre di nuovo “, ha anche confessato Cyclingnews.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *