Gas: Macron è felice che l’Algeria stia aumentando le sue esportazioni verso l’Italia – Economia



“Non siamo in concorrenza con l’Italia” sul gas algerino, ha assicurato Emmanuel Macron in dichiarazioni alla stampa, sottolineando il “basso peso del gas nel mix energetico” della Francia. Al contrario, ha detto: “Ringrazio l’Algeria” per aver aumentato i volumi immessi nel gasdotto che rifornisce l’Italia.

“Fa bene all’Italia, fa bene all’Europa e migliora la diversificazione dell’Europa”, prima troppo dipendente dal gas russo.

Emmanuel Macron ha negato che la Francia fosse “andata a Canossa” per elemosinare gas dall’Algeria. “La Francia dipende poco dal gas nel suo mix energetico, circa il 20%, e in tutto l’Algeria rappresenta dall’8 al 9%, non siamo in una dinamica in cui il gas algerino potrebbe cambiare la situazione”. Inoltre, ha sottolineato che la Francia ha già “assicurato i suoi volumi” per l’inverno e “le scorte sono al 90%”.

“D’altra parte è molto positivo che ci sia una maggiore collaborazione e più gas che va in Italia”, ha insistito, sottolineando la necessità della “solidarietà europea”. D’altra parte, “a lungo termine, vogliamo consolidare la partnership tra TotalEnergies e Sonatrach”, ha affermato.

READ  L'Italia torna in campo contro i Red Devils in un documentario sull'incoronazione degli Azzurri a Euro 2020: "Il Belgio è prevedibile"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.