Francavilla (CH) – Aggiunti in ottava, Mayot e Reymond in classifica #francavilla #bourgue #added #martineau

Mentre a Tunisi il tavolo è composto da due giocatori che giocheranno il “grande” Roland-Garros, il campo Challenger di Francavilla – in Abruzzo – è molto debole. Questa è un’opportunità d’oro per i giocatori classificati al di sopra del 240° posto al mondo di intascare 50 punti ATP. Tre francesi adorano questo sogno. In programma questo lunedì, Dan ha aggiunto espulse il seme n. 8, il domenicano Nick Hardt. Una vittoria da suora per l’alsaziano.

Testa di serie n. 7, Mattia Bourgue, 314° nel mondo, può avere ambizioni in Italia. Aprirà contro l’Italia Davide Galoppinidalle qualifiche. Matteo Martineausi misurerà con l’inglese Billy Harris. Dopo il forfait del seme n. 1, il giocatore più forte è quindi in fondo alla classifica. Questo è ungherese Compagno Valkusz (#2).

Mayot si è qualificato dopo l’abbandono, ci riesce anche Reymond

Eliminato al secondo round di un $ 25.000 a Praga, Harold Mayot si recò a Francavilla. Esentato dal primo turno di qualificazione, ha giocato questo lunedì contro l’australiano Thomas Fancutt. Dopo aver vinto il primo set 6-2, Messin ha visto l’avversario arrendersi. Gli Habs saranno presenti al tavolo finale. Sarà contro l’italiano Filippo Baldi. Nello stesso caso di Lorena, Arturo Raimondo aveva solo una partita da vincere: contro l’italiano Giorgio Ricca. Fatto in due set 7-5, 6-2 per il mancino del Tolosa, anche lui nel tabellone principale. Ha ereditato il seme n. 3, il brasiliano Dutra Da Silva.

READ  Spazio all'Italia! - Di Fabrice Drouelle

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.