Foot – Italy – Cup – L’Atalanta domina il Napoli e raggiunge la Juventus nella finale di Coppa Italia

Italia – Cup

L’Atalanta Bergamo si è qualificata, grazie alla doppietta di Matteo Pesena, alla finale di Coppa Italia di mercoledì sera dominando il Napoli (3-1), nella semifinale di ritorno. Gli uomini di Gian Piero Gasperini affronteranno la Juventus nella finale del 19 maggio.

Dopo una settimana di pareggio noioso e a reti inviolate, l’Atalanta Bergamo ha riacquistato la sua efficacia sotto il gol per spedire facilmente il Napoli nel ritorno della semifinale di Coppa Italia (3-1). A casa, La Dia ha iniziato l’intervento spostando le sue prime due possibilità.

Dovan Zapata non ha attaccato a 25 metri dalla porta, ha colpito un destro potente che ha ingannato David Ospina (10). Poi l’attaccante colombiano si è trasformato in un passante in una mossa di squadra impressionante. Invece di colpire una palla che rimbalza male all’ingresso del tetto, Robin Goossens trova Zapata con un passaggio perfetto, trasformando Matteo Pescina in porta (2-0, 16) con un solo tocco.

Leggi anche

Abbina film

Osimen imbavagliava, Pisina risoluta

Alla fine del primo tempo, il rigore avrebbe potuto essere più severo per l’assenza di un Napoli offensivo, ad eccezione di qualche timido tentativo di Lorenzo Insigne. Victor Osimin è stato un grande giocatore in una serata difficile, imbavagliato e tormentato dalla difesa bergamasca fino alla sua uscita (79). Gli uomini di Gennaro Gattuso hanno tagliato il vantaggio all’inizio del secondo tempo grazie a Herving Lozano (2-1, 51). L’esterno messicano ha inseguito un contropiede di Temui Bakayoko battendo due volte in astuzia Pierluigi Golini.

Ma il Napoli non aveva le armi per fare di più. L’ingresso di Josep Ilich (56 °) è stato accompagnato da un pugno claustrofobico di La Dia sull’incontro, ottenendo finalmente un debole da Pessina, una nuova interpretazione di Zapata (3-1, 77). Così, la perdita della sua strategia da parte di Papu Gomez, eliminato dal girone e poi trasferito al Siviglia, non ha destabilizzato l’Atalanta, che sfiderà la Juventus il 19 maggio in finale. In palio: una seconda vittoria in Coppa Italia, cinquantotto anni dopo la prima.

READ  Cara Delevingne ed Eva Longoria recitano in un'antologia sulle donne

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *