Fisica: un bel record di successo in laboratorio!

0,038 miliardi di gradi sopra lo zero assoluto (-273,15 gradi Celsius)…

Questo è il record per la temperatura più bassa mai raggiunta in un laboratorio, misurata da un team dell’Università di Hannover, in Germania. Per raggiungere questo obiettivo, i ricercatori hanno utilizzato una nuvola di gas di 100.000 atomi di rubidio intrappolati da un campo magnetico. La temperatura è in realtà una misura dell’induzione dei vari atomi e la nuvola è stata rinchiusa in una camera a vuoto in modo da non essere disturbata da un altro atomo. Poi abbiamo fatto cadere tutto da un’altezza di 110 metri, in una torre in caduta libera a Brema, per non essere disturbati dalla gravità, come se l’esperimento fosse avvenuto nello spazio! “Questo ci ha permesso di analizzare l’evoluzione del gas in periodi molto più lunghi del solito, ottenendo così misurazioni molto accurate”, commenta David Guéry-Odelin, dell’Università di Tolosa, che è stato coinvolto nello studio. Si avvicina così a 0,038 di miliardesimo di grado sopra lo zero assoluto, la temperatura massima al di sotto della quale è impossibile scendere. Uno sfruttamento che ha risvolti fondamentali: gli atomi di raffreddamento permettono di comprendere meglio il comportamento della materia, soprattutto nelle condizioni di fabbricazione degli orologi atomici, che determinano il secondo!

READ  Diventa cieco dopo aver mangiato solo patatine fritte e patatine

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *