“Finché mi sentirò all’altezza, continuerò” / Italia / AC MIilan / SOFOOT.com

Estendi il sogno.

Assenti dal campo dallo scorso maggio e non ancora comparso in questa stagione a causa di un grave infortunio al ginocchio, Zlatan Ibrahimović è ancora altrettanto motivato. L’attaccante svedese vede finalmente la fine del tunnel con un ritorno previsto per l’inizio del 2023. E non bisogna parlargli di ritiro: “Finché mi sentirò all’altezza, continuerò a giocare a calcio. Ho molta passione per questo sport, anche se attualmente sto attraversando un periodo particolare. Ho 41 anni e farò di tutto per tornare al meglio. Voglio ancora giocare e non voglio avere rimpianti a fine carriera”. ha spiegato l’ex compagno di squadra di Siaka Tiéné, in un’intervista alla CNN.

Ancora altrettanto appassionato anche a 41 scope, il campione italiano continua: “So benissimo che quando mi fermo mi mancherà il calcio. Ma sono realista, il giorno in cui sentirò di non essere più al ritmo e che qualcuno mi noterà, prenderò in considerazione la pensione. »

Zlatan intanto si esalta sugli spalti davanti le gesta di Rafael Leão.
TP

READ  Parigi 8: l'Italia sognata del Carpaccio | Il blog di Gilles Pudlowski

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.