Finalmente è arrivato!

La Maserati Grecale, il secondo SUV Trident, annunciato diversi mesi fa, è finalmente arrivata. Ci sono tre motori a benzina in programma e una versione 100% elettrica prevista per il 2023.

Grecale è arrivato. Dopo quasi 10 anni sul Levante, Maserati ha ampliato la sua gamma di SUV con il Grecale. Più compatto e più moderno, questo nuovo SUV italiano ha ancora l’aria Levante “small size”. Inoltre, non c’è nessun “effetto abbagliante” da guardare: una classica griglia anteriore Maserati, luci ispirate alla MC20 e una silhouette generale vicina al fratello maggiore Levante. Inoltre, in termini di dimensioni, la nuovissima Grecale è solo 15 cm più piccola del primo SUV Trident. C’è ancora un po’ di freschezza: Grecale conserva tutti i codici classici del marchio, ma sta guadagnando terreno nella modernità.

In apparenza, abbiamo parlato di fari ispirati alla MC20… o di Ford Puma… e di fanali posteriori piuttosto sottili, nonché di un pannello laterale posteriore alquanto inclinato. Tutto gli conferisce un aspetto un po’ aggressivo. La raffinatezza e la modernità continuano all’interno dove trovano posto tre schermi: uno da 12,3 pollici per il quadro strumenti digitale al volante, un secondo delle stesse dimensioni per il sistema di infotainment e un ultimo, più piccolo, da 8,8 pollici per il controllo di tutti i Accessori. Pertanto, ci sono sempre meno pulsanti fisici per fornire un’atmosfera più “tecnica”. Il volume del bagagliaio varia da 535 a 570 litri, a seconda del motore.

Motori

Come già annunciato, Grecale sbarcherà nel catalogo Maserati con tre motori a benzina. La Grecale GT nasconderà sotto il cofano un piccolo quattro cilindri da 2,0 litri da 300 cavalli, che sarà alimentato da un sistema di micro-ibridazione, con alternatore e batteria da 48 volt. Al di sopra troveremo la Grecale Modena che sceglierà lo stesso motore ma beneficerà di ulteriori 30 CV.

READ  Chanel celebra l'artigianato di lusso

Al top di gamma, Maserati propone una versione Trofeo che non avrà un motore V8 come l’omonima Quattroporte e Levante, ma un V6 biturbo da 3,0 litri che produrrà 530 cavalli. In questo modo il piccolo SUV italiano potrà ingoiare la velocità da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi e raggiungere una velocità massima di 285 km/h. Indipendentemente dal motore, Maserati equipaggerà la Grecale con un cambio automatico a 8 rapporti.

Elettricità in arrivo?

Se dovremo ancora aspettare la fine dell’anno per vedere sulle nostre strade la nuova Maserati Grecale, dovremo aspettare fino al 2023 per scoprire la variante 100% elettrica del futuro chiamata Folgore. Parliamo già di una batteria da 105 kWh e di una rete specifica. Per quanto riguarda i prezzi, conosciamo solo quelli dei modelli termodinamici: da 75.450 euro per la versione GT, 86.000 euro per il Modena e 115.400 euro per il Trofeo.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.