Filippo Ganna riconquista il titolo di prova in Italia, Bok Mollema viene incoronato in Olanda

Terzo Edoardo Affini (Jumbo-Visma) con il tempo di 50 secondi. Gana, 25 anni, aveva già vinto il titolo nel 2019 e nel 2020. L’anno scorso, in piena preparazione alle Olimpiadi, doveva finire quarto, lasciando la maglia tricolore a Matteo Sobrero, che quest’anno arrivò quarto con il tempo di 56 secondi. .

In Olanda, Bauke Mollema ha vinto il suo primo titolo nazionale all’età di 35 anni vincendo il tempo di prova a Emmen. Il residente del Trek-Segafredo ha segnato il tempo 33:03 su una pista di 29,4 km. Era davanti al futuro pensionato Tom Dumoulin (Jumbo-Visma), il quadruplo vincitore dell’evento, e Dan Hall (Trek Segafredo) rispettivamente di 31 e 33 secondi.

Ryan Tarama, 35 anni, ha regalato un’altra vittoria a Intermarche e Ante Goubert vincendo il titolo in Estonia a Corima. Vittoria di misura, Taaramäe e Tanel Kangert (BikeExchange-Jayco) hanno chiuso lo stesso secondo dopo 34,8 km. Ha vinto la sua sesta incoronazione nella disciplina e la seconda consecutiva.

In Polonia la vittoria, per l’ottava volta, è andata a Maciej Bodnar. Dopo un percorso di 51 km a Leonsen, il 37enne Total Energy ha vinto per 13 secondi su Kamel Gradke (il vincitore del Bahrain).

Toms Skujins (Trek-Segafredo), 31 anni, ha vinto in Lettonia, a Vangas (34 km) per il suo terzo titolo nazionale a cronometro.

Tra le donne, la nuova campionessa mondiale di orologi e detentrice del record Eileen van Dijk, 35 anni, ha aggiunto il suo quinto titolo Eredivisie.

In Italia Elisa Longo Borghini, 30 anni, ha vinto per la sesta volta la cronometro.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.