Filippo Ganna riconquista il titolo di prova in Italia, Bok Mollema viene incoronato in Olanda

Gana, 25 anni, aveva già vinto il titolo nel 2019 e nel 2020. L’anno scorso, in piena preparazione alle Olimpiadi, doveva finire quarto, lasciando la maglia tricolore a Matteo Sobrero, che quest’anno arrivò quarto con il tempo di 56 secondi. .

In Olanda, Bauke Mollema ha vinto il suo primo titolo nazionale all’età di 35 anni vincendo il tempo di prova a Emmen. Il residente del Trek-Segafredo ha segnato il tempo 33:03 su una pista di 29,4 km. Era davanti al futuro pensionato Tom Dumoulin (Jumbo-Visma), il quadruplo vincitore dell’evento, e Dan Hall (Trek Segafredo) rispettivamente di 31 e 33 secondi.

Ryan Tarama, 35 anni, ha regalato un’altra vittoria a Intermarche e Ante Goubert vincendo il titolo in Estonia a Corima. Vittoria di misura, Taaramäe e Tanel Kangert (BikeExchange-Jayco) hanno chiuso lo stesso secondo dopo 34,8 km. Ha vinto la sua sesta incoronazione nella disciplina e la seconda consecutiva.

In Polonia la vittoria, per l’ottava volta, è andata a Maciej Bodnar. Dopo un percorso di 51 km a Leonsen, il 37enne Total Energy ha vinto per 13 secondi su Kamel Gradke (il vincitore del Bahrain).

Toms Skujins (Trek-Segafredo), 31 anni, ha vinto in Lettonia, a Vangas (34 km) per il suo terzo titolo nazionale a cronometro.

Tra le donne, la nuova campionessa mondiale di orologi e detentrice del record Eileen van Dijk, 35 anni, ha aggiunto il suo quinto titolo Eredivisie.

In Italia Elisa Longo Borghini, 30 anni, ha vinto per la sesta volta la cronometro.

# Contesto Belgio Mostra il contesto completo su [BelgaBox]

DAC/YDC

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.