Festival di Avignone 2024 | Teatro e scienza, una nuova creazione di Binôme tutta da scoprire

Festival di Avignone 2024 |  Teatro e scienza, una nuova creazione di Binôme tutta da scoprire

L’altra mostra è “Binôme Edition No. 14 – Il poeta e lo studioso” al Festival di Avignone.

► Lunedì 8 luglio – 17: Profezia [Arithmétique par intervalles] Scritto da Samuel Gallet dopo l’incontro con Nathalie Revol (Inria/Maison des Mathématiques et de l’Informatique)

► Martedì 9 luglio – 17: L’appello: irresistibile [Santé Publique/Addictologie] Scritto da Kevin Case dopo il suo incontro con Perrin Roux (Inserm, SEESTIM Università di Aix Marsiglia)

► Mercoledì 10 luglio – 17: Il dolore del colibrì [Sécurité des réactions électrochimiques] Scritto da Gerald Dumont dopo il suo incontro con Caroline Gaia (INERIS)

► Venerdì 12 luglio – 17: Appello: Cerimonie finali [Biomécanique des fluides] Scritto da Catherine Zambon dopo il suo incontro con Anne-Virginie Salsac (UTC-CNRS)

Progettazione e produzione: Thibaut Rossino
Lettura e interpretazione: Danielle Blanchard, Sandrine Llano, Thibault Rossino e Emilie VanDamele
Creatività musicale e direzione artistica: Jules Bossuet e Rafael Bertomeu
ID vocale: Christoph Roetsch
Video e audio: Roman Kosilek, Bastien Lefort
Direzione/Produzione/Distribuzione: Julie Marto, Juliette Belst, Amal Jumin Lenart e Luce Sueur

READ  "Domare" un cavallo non era così facile

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *