Fai esercizio per ridurre il rischio

Più di due terzi delle persone con emicrania non esercitano abbastanza. È un risultatoUno studio preliminare è stato pubblicato il 23 febbraio. Secondo i ricercatori, le persone che fanno almeno due ore e mezza di esercizio da moderato a intenso a settimana hanno meno probabilità di soffrire di emicrania. Questa osservazione si applica anche ad altri disturbi come stress, depressione e disturbi del sonno.

Esercizio per ridurre la frequenza e la gravità dell’emicrania

L’emicrania è una malattia che paralizza milioni di persone negli Stati Uniti, ma un’attività fisica regolare può essere un modo efficace per ridurre la frequenza e la gravità di alcuni tipi di emicrania.Infatti, quando una persona fa esercizio, il corpo rilascia antidolorifici naturali chiamati endorfine, che aiutano a dormire meglio e ridurre lo stress, ha detto l’autore dello studio, il dottor Mason Dyce dell’Università di Washington.

Per arrivare ai loro risultati, i ricercatori hanno analizzato l’attività fisica di 4.647 pazienti con diagnosi di emicrania. Tre quarti di loro soffrono di emicrania cronica, o 15 o più al mese. Il resto aveva emicranie occasionali fino a 14 al mese. A tutti è stato chiesto di completare un questionario sulle caratteristiche dell’emicrania, sul sonno, sulla depressione, sullo stress e sull’ansia e sulla quantità di esercizio che esercitavano ogni settimana.

Il 77% delle persone che non esercitano ha problemi a dormire

I risultati sono convincenti: le persone che si sono impegnate in meno di due ore e mezza di attività fisica a settimana hanno sperimentato più depressione, ansia e disturbi del sonno. Nel gruppo di partecipanti che non hanno esercitato, il 47% ha riportato depressione, il 77% ha avuto difficoltà a dormire e il 48% ha avuto 25 giorni o più di forti mal di testa al mese. Delle persone che si sono esercitate per almeno 150 minuti a settimana, o almeno due ore e mezza, il 25% ha riferito di depressione, il 66% ha avuto difficoltà a dormire e il 25% ha avuto 25 giorni o più di forti mal di testa al mese.

READ  Cosa succede quando abbiamo paura?

Sono disponibili nuovi trattamenti per l’emicrania, ma sono molto costosi. Conclude il dottor Mason Dyce. Le persone con emicrania dovrebbero considerare di incorporare più esercizio nella loro vita quotidiana, poiché questo può essere un modo sicuro ed economico per gestire e ridurre alcuni degli altri problemi che spesso accompagnano l’emicrania.

Interessato a questo argomento? Vieni a discuterne nel nostro forum!


You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *