Elden Ring dà buone notizie ai suoi fan | Xbox One

Dopo mesi di silenzio, anello antico Infine dà le sue notizie ai giocatori. L’ultimo titolo dello studio giapponese FromSoftware entrerà nella sua fase finale di sviluppo secondo il direttore e responsabile della promozione Yasuhiro Kitao, in un’intervista alla rivista Famitsu. Assente dal Tokyo Game Show, l’anello di Elden viene rivelato un po’ di più attraverso questa intervista. Un’occasione per saperne di più su questa nuova licenza e sul suo rilascio.

Alcuni ritocchi finali prima del rilascio ufficiale

Quindi Yasuhiro Kitao ha rilasciato una breve intervista alla rivista giapponese Famitsu dove è stato in grado di trasmettere alcune nuove informazioni sull’Elden Ring e sulla sua evoluzione, nonché sulla sua carta e universo. Il team di FromSoftware è abituato a prodotti di qualità come Spiriti maligni o in particolare per via ematica. L’esperienza dello studio giapponese e l’attenzione che dedica alla produzione dei suoi giochi non possono che essere rassicuranti per gli appassionati di giochi di ruolo.

Pertanto, l’Elden Ring ha raggiunto la sua fase di sviluppo finale e i team starebbero tranquillamente lavorando per un rilascio all’inizio del 2022. Yasuhiro Kitao parla dell’Elden Ring come “il culmine dell’esperienza di FromSoftware in termini di dark fantasy”. I fan di Dark Souls, che amano le sfide e le difficoltà, non dovrebbero essere delusi dall’Elden Ring. Kitao in particolare ha detto:

“Vogliamo che i giocatori abbiano un senso di realizzazione e un modo per farlo è aumentare il livello di difficoltà. Quindi c’è un senso di realizzazione in questo gioco, poiché ci sono sistemi che ti aiutano a provare quella sensazione gratificante. Ad esempio, quando ci sono molti nemici, puoi evocare uno spirito per combattere al tuo fianco come compagno.”

Il viaggio veloce disturba il sistema stabilito

FromSoftware implementerà per la prima volta la meccanica del viaggio veloce. I suoi titoli precedenti non offrivano quel tipo di meccanica, che è troppo arcade e troppo poco immersiva rispetto all’esperienza che Dark Souls vuole offrire, ad esempio.

READ  Battlefield 2042: confermato il cross-play di Xbox Series X | S e PS5 e PC | Xbox One

L’aggiunta di questa funzione porta alla convinzione che la mappa di gioco sarà relativamente grande e a volte richiederà movimenti rapidi. Tuttavia, questi non saranno obbligatori e l’esperienza di gioco sarà personalizzabile. Saranno presenti anche i cavalli che avranno un posto importante nel gioco e nei movimenti del giocatore. Yasuhiro Kitao ha anche confermato a Famitsu che ci sono molti dungeon nel vasto mondo aperto di Elden Ring, come catacombe e sale.

Infine, i fan possono essere rassicurati sull’esperienza da offrire, poiché è l’autore e creatore di Games Of Thrones George RR Martin che ha immaginato l’universo e la tradizione dell’Elden Ring. Hidetaka Miyazaki è interessato alla scrittura, alla narrazione e al dialogo.

Nella sua breve intervista, Yasuhiro Kitao ha ringraziato i fan di FromSoftware per la loro pazienza dall’E3 2019 (l’annuncio dell’Elden Ring) e ha assicurato loro che si stanno muovendo di buon passo nella speranza di rilasciarlo il 21 gennaio 2022. Elden Ring arriverà su Xbox Series X, Series S, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *