È stata rilevata una sottile membrana che circonda l’organo

di base

  • Il cervello è circondato da tre meningi: la dura madre, l’aracnoide e la pia madre.
  • SLYM si disintegra quando il cervello viene rimosso durante un’autopsia.

È passato inosservato fino ad ora. Recentemente, gli scienziati dell’Università di Copenaghen (Danimarca) hanno scoperto per caso una sottile membrana che avvolge il cervello. Questa quarta meningea, chiamata membrana simile a linfoide subaracnoidea (SLYM) (SLYM), è descritta nella rivista Bandiera. in dichiarazioneI ricercatori hanno sottolineato che questoUn componente sconosciuto dell’anatomia cerebrale funge da barriera protettiva“.

Cervello: SLYM è stato identificato per la prima volta nei topi

Per arrivare a questa scoperta, il team ha prima esaminato il cervello dei topi. Poi hanno rapidamente scoperto questa sottile membrana nel cervello umano. Secondo gli autori, SLYM è un tipo di membrana chiamata “mesotelio” che riveste altri organi del corpo, compresi i polmoni e il cuore, e ospita le cellule immunitarie. Questa sottile membrana nel cervello consente alle cellule immunitarie di rilevare infezioni e infiammazioni.

Il sistema linfatico: un filtro per i rifiuti trovati nel cervello

Secondo gli scienziati, questa nuova membrana è molto sottile ed è spessa solo una o poche cellule. Ecco perché non è visibile nelle scansioni cerebrali. Si ritiene che SLYM svolga un ruolo nel sistema linfatico consentendo il flusso di liquido cerebrospinale (CSF) “fresco” mentre rimuove dal sistema nervoso centrale le proteine ​​tossiche associate al morbo di Alzheimer e ad altre condizioni neurologiche.

Malattie neurologiche: anomalie nella funzione SLYM coinvolte?

“La scoperta di SLYM apre la strada a ulteriori studi sul suo ruolo nelle malattie cerebrali. Ad esempio, i ricercatori hanno osservato che concentrazioni maggiori e più diverse di cellule immunitarie si accumulano sulla membrana durante l’infiammazione e l’invecchiamento. Quando la membrana è stata rotta durante un trauma cranico lesioni, l’interruzione del flusso del liquido cerebrospinale ha portato a indebolire il sistema linfatico e consentire alle cellule immunitarie del sistema nervoso non centrale di entrare nel cervello. Possiamo leggere nel comunicato stampa.

Queste osservazioni indicano che malattie diverse come la sclerosi multipla, le infezioni del sistema nervoso centrale e il morbo di Alzheimer possono causare o peggiorare la funzione SLYM. Secondo il team, questi risultati indicano anche che la consegna di farmaci e terapie geniche al cervello può essere influenzata dalla funzione SLYM, Cosa bisogna considerare quando si sviluppano nuove terapie biologiche.






















READ  Estinzione: il tour dei rettili

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *