È interessante notare che questi legumi aiutano a ridurre la circonferenza della vita e l’indice di massa corporea

È interessante notare che questi legumi aiutano a ridurre la circonferenza della vita e l’indice di massa corporea

Gli adulti che lo assumono quotidianamente pesano in media 2 chilogrammi in meno.

Dovremmo mangiare di più“! Spesso dimenticati nella preparazione dei pasti, i legumi come i ceci, i fagioli bianchi o le fave sono alimenti molto interessanti dal punto di vista nutrizionale. Ricchi di fibre, carboidrati e vitamine e minerali essenziali, forniscono energia per tutta la giornata e vengono digeriti lentamente. Contribuiscono alla buona salute cardiovascolare e favoriscono il senso di sazietà, cioè evitano di dover soddisfare rapidamente la fame. Sono inoltre forniti di proteine ​​vegetali, che sono un grande alleato per i vegetariani, ma non è tutto, come dice l’americano e ricercatori canadesi hanno recentemente affermato ed evidenziato i loro effetti positivi sulla perdita di peso.

In Stare Pubblicati sulla rivista scientifica Nutrition Journal, gli scienziati hanno analizzato i dati del National Health and Examination Survey raccolti tra il 2001 e il 2018 e hanno potuto confrontare le diete di oltre 42.000 adulti. Sono stati quindi in grado di dividerlo in base a cinque modelli di consumo di fagioli secchi (freschi o in scatola):

► Gruppo 1 che non ha mai mangiato fagioli secchi (questo include fagioli rossi, ceci, fagioli neri o fagioli rosa)

► Gruppo 2 con elevato consumo di fagioli (i fagioli rappresentano il 13,5% delle calorie assunte quotidianamente)

► Gruppo 3 che ha consumato moderatamente fagioli (i fagioli rappresentano il 9% delle calorie assunte quotidianamente)

► Gruppo 4 che presentava un consumo moderato di fagioli (9%) ed un consumo elevato di piatti pronti o fast food

► Gruppo 5 che aveva un consumo moderato di fagioli (9%) e un consumo elevato di torte/caramelle/dolci

Al termine della loro analisi, i ricercatori hanno scoperto che gli adulti che mangiavano fagioli secchi ogni giorno (tra 150 e 200 grammi di fagioli cotti) avevano un BMI più basso (in media un punto), un peso medio più basso (-2 chili) e un peso inferiore (-2 kg) Circonferenza vita media (-2 cm) rispetto agli adulti che non l’hanno mai assunto. Anche il gruppo 5 (che mangiava molti dolci) aveva un BMI, un peso e una circonferenza della vita inferiori, ma i risultati erano leggermente meno significativi. Al contrario, questa riduzione del BMI, del peso e della circonferenza della vita non era affatto visibile negli adulti che mangiavano fagioli e molti cibi pronti. In altre parole, i fagioli secchi apportano benefici sul peso e sul girovita solo se inseriti in una dieta equilibrata e quanto più crudi possibile.

READ  La zanzara tigre è tornata in zona: ecco come proteggersi ed evitare di essere invasi

Grazie al loro alto contenuto di colina, acido alfa-linolenico, acido folico, ferro, magnesio, vitamina E, fibre alimentari, potassio e calcio (un elenco non esaustivo), i legumi (fagioli, ceci, piselli e lenticchie) sono nutrienti centrali elettriche: Includerlo come parte di una dieta sana conferisce innumerevoli benefici per la salute, inclusi effetti protettivi sul tratto cardiovascolare, metabolico e intestinale, nonché un miglioramento del peso.“, hanno commentato i ricercatori in dichiarazione. I nutrizionisti consigliano di mangiare i legumi “più frequentemente”, almeno due porzioni cotte da 100 grammi a settimana.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *