Donne e tabacco: una sigaretta inibisce la produzione di estrogeni

Sei una donna e fumi? Uno studio fornisce un altro argomento per motivarti a smettere di fumare mentre ci avviciniamo a un mese senza fumo: la nicotina in una sigaretta ha effettivamente effetti sul cervello. spiegazioni.

Torneo del dottor Charlotte

ha scritto

Donne e tabacco: una sigaretta inibisce la produzione di estrogeni

Una singola dose di nicotina interrompe il meccanismo che porta alla produzione di estrogeni. Questo appare nelle notizie studia Presentato nella 35a edizione diCollegio Europeo di Medicina Neuropsichiatrica.

Per raggiungere questa conclusione, i ricercatori dell’Università di Uppsala in Svezia hanno reclutato 10 donne sane. Gli è stata somministrata una dose di nicotina tramite uno spray nasale. Per valutare l’effetto sulla produzione di estrogeni, i ricercatori le hanno iniettato un tracciante radioattivo che si lega all’aromatasi. Questo enzima è anche chiamato “estrogeno sintasi” ed è responsabile della produzione di estrogeni, gli ormoni sessuali femminili, nel corpo.

Le scansioni MRI e TC del cervello hanno consentito la visualizzazione sia della quantità di aromatasi prodotta che della regione cerebrale associata.

Leggi anche: Video: ecco come inizia la dipendenza da nicotina

lavorare sul talamo

I ricercatori hanno poi notato che una singola dose di nicotina era sufficiente per inibire la produzione di aromatasi e quindi la produzione di estrogeni.

Inoltre, è stata identificata l’area del cervello in cui agisce la nicotina: a livello dell’ipotalamo. Fa parte del sistema limbico ed è noto per essere coinvolto nelle risposte emotive e comportamentali.

Siamo rimasti sorpresi dal fatto che questo effetto potesse essere osservato anche con una singola dose di nicotina, equivalente a una sigaretta, dimostrando quanto siano potenti gli effetti del fumo sul cervello di una donna. “commenta la dott.ssa Erica Comasco, la ricercatrice responsabile dello studio, in comunicazione.

READ  poesia sulla bruttezza della natura

Leggi anche: Smettere di fumare: come smettere di fumare

Le donne hanno difficoltà a smettere di fumare

Questo studio è solo un lavoro preliminare e presenta alcuni limiti, come il piccolo numero di donne incluse. Ma solleva molte domande a cui è necessario rispondere.

È questo il motivo per cui le donne sono meno sensibili alla NRT e hanno maggiori probabilità rispetto agli uomini di ricadere durante l’astinenza?

Queste due osservazioni sono ancora prive di una spiegazione convincente al momento. Inoltre, secondo gli autori, la nicotina può avere un effetto altrove che nel cervello, in particolare a livello del sistema riproduttivo.

Chiaramente, altri studi sono necessari per verificare il risultato e comprenderne meglio gli effetti.

Rivista di salute

Per non perdere nessuna informazione sanitaria, Iscriviti alla nostra Newsletter !

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.