Dimentichi spesso i nomi delle persone che incontri? La scienza ha trovato un trucco inarrestabile per aiutarti

Gli scienziati della Northwestern University hanno analizzato il sonno di 24 persone di età compresa tra 18 e 31 anni a cui è stato chiesto di fare un pisolino e hanno pubblicato i risultati. In natura.

pisolino “educativo”.

Prima di coricarsi, i partecipanti hanno dovuto vedere 80 volti con i loro nomi, 40 dei quali di studenti di storia dell’America Latina e altri 40 di storia giapponese. Una macchina per elettroencefalogrammi (una registrazione dell’attività elettrica del cervello catturata dagli elettrodi sul cuoio capelluto) registra la loro attività cerebrale mentre dormono” educativo “Gli altoparlanti suonavano i nomi delle persone che avevano visto prima e la musica tradizionale giapponese e latina. Le persone che avevano periodi di sonno profondo più lunghi avevano ricordi migliori”. Quando i partecipanti si sono svegliati, erano relativamente più bravi nel riconoscere i volti delle persone e nel ricordare i loro nomi, rispetto al ricordare volti e nomi inattivi durante il sonno. ”, spiega Ken Baler, autore dello studio.

Il sonno profondo migliora la memoria

Le persone ricordano in media un nome e mezzo in più. ” La nostra analisi ha mostrato che quando i ricordi vengono riattivati ​​durante il sonno, le capacità di memoria possono essere migliorate dopo il risveglio “I pazienti con disturbi del sonno hanno avuto risultati conclusivi inferiori”, insiste il team di ricercatori. Questa è una nuova entusiasmante scoperta sul sonno, che ci dice che come riattivare le informazioni durante il sonno per migliorare l’archiviazione della memoria è legato a un sonno di qualità superiore. Sappiamo già che alcuni disturbi del sonno come l’apnea possono compromettere la memoria. Inoltre, le frequenti interruzioni del sonno durante la notte possono compromettere la memoria “,” Indyk Nathan Whitmore, uno degli autori dello studio. Il team della Northwestern University sta ora lavorando a una versione che può essere realizzata a casa.

READ  Elenco. Deconfinement: dove e come sarà possibile viaggiare dal 3 maggio?

Leggi anche: Cos’è la terapia cognitiva?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.