degli studenti marocchini rifiutano di ricevere formazione

Due studenti marocchini di una scuola secondaria di Sacile (Pordenone) sono stati esclusi dal progetto di rotazione scuola-lavoro, e la loro domanda per uno stage da svolgere all’interno di un’azienda è stata respinta, riporta il quotidiano italiano. Misaghiro Veneto. Il loro insegnante ha dovuto rivolgersi a un’associazione per la formazione.

Da leggere: Israele offre formazione ai marocchini

“Sono stati respinti da più di una società – racconta Adolphe Hakah, presidente dell’associazione ivoriana, che ha gestito la pratica. Ha spiegato che tutti gli studenti della classe hanno ricevuto una risposta positiva ad eccezione dei due studenti marocchini”. aspettatevi questo e sono rimasto davvero deluso. Come tutti noi, dopotutto. Ma fortunatamente, nel frattempo, si è risolto tutto e ora potranno fare anche il lavoro di collocamento”.

Da leggere: le università marocchine e israeliane si uniscono

“Se è confermato[…]Il consigliere regionale Fiorio Hounsell, anche lui ex sindaco di Udine, ha dichiarato che il “caso” sarebbe “un atto di razzismo inaccettabile in una regione civile autoproclamata come il Friuli Venezia Giulia”.

READ  Il Manchester City è il primo club a ritirarsi dal progetto della Premier League

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.