De Zerbi triste per il Napoli nonostante l'”euforia” dell’Italia

De Zerbi triste per il Napoli nonostante l'”euforia” dell’Italia

L’allenatore del Brighton Roberto De Zerbi è deluso dal fatto che il Napoli sia stato eliminato dalla Champions League, ma crede che il Milan meritasse di qualificarsi per le semifinali.

L’ex tattico del Sassuolo ha condiviso le sue opinioni sui risultati dei club italiani in Europa in una breve intervista a La Gazzetta dello Sport.

La Serie A ha cinque rappresentanti in tutte e tre le competizioni europee per la prima volta nella storia.

Milan e Inter si incontreranno in semifinale di Champions League, mentre Roma e Juventus si sono qualificate per lo stesso turno di Europa League e la Fiorentina è in semifinale di Conference League.

“Milan-Inter di Champions League è sempre una partita importante per il calcio italiano. Una classica che vale tanto”, ha detto De Zerbi.

“In questo momento è importante che Milan e Inter siano in semifinale della competizione più importante d’Europa, ma anche che Roma, Juventus e Fiorentina siano in semifinale di Europa e Conference League.

“E’ un grande momento per il calcio italiano, cinque squadre possono puntare a tre trofei ed è qualcosa di prestigioso per il nostro calcio”, ha continuato il tecnico azzurro.

“Giornata di grande euforia, mi dispiace per il Napoli perché la squadra di Spalletti gioca un calcio fantastico, ma il Milan conosce bene le coppe e la Champions League. Meritava di qualificarsi.

Il Napoli ha subito una sconfitta complessiva per 2-1 contro il Milan nel suo primo quarto di finale di Champions League. I Partenopei restano in testa alla classifica di Serie A con 14 punti di vantaggio sulla Lazio e sono vicini alla conquista del terzo scudetto della storia.

READ  sept migranti meurent de froid en traversant la Méditerranée

Il Brighton di De Zerbi potrebbe giocare in Europa la prossima stagione. Attualmente è settimo nella classifica della Premier League, sette punti dietro il Newcastle, quarto, con una partita in meno.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *