Dan Martin torna dopo sette anni di assenza

Israel Start-Up Nation conterà su Dan Martin come leader al Giro. Foto: William Cannarella / CV / BettiniPhoto

Quest’anno Dan Martin tornerà sulle strade del Giro d’Italia (8-30 maggio). Guiderà la formazione Israel Start-Up Nation, che ha appena annunciato la sua presenza in questo primo Grand Tour della stagione. Per la prima volta in sette anni, l’irlandese sarà di nuovo al Giro.

Il Giro d’Italia torna nel programma di Dan Martin

È il suo grande ritorno! Dopo un’ultima esperienza risalente al 2014, Dan Martin tornerà al Giro. Sarà lo stesso il leader del team Israel Start-Up Nation a ricoprire i ruoli di primo piano nella classifica generale. La quarta dell’ultima Vuelta con una vittoria di tappa è molto felice di iniziare. “Non vedo l’ora che arrivi l’opportunità di andare in Italia per una vittoria di tappa e di ottenere almeno una vittoria di tappa su tutti e tre i Grand Tour. L’Italia è un paese che amo con strade su cui ho avuto un notevole successo. Mi dà la sensazione di scoprire una nuova razza, come se fossi di nuovo un neo-professionista “ ha annunciato in un comunicato diffuso dalla sua squadra.

Ambizioso quindi in questa edizione, Dan Martin proverà anche a mantenere un bel ricordo del Giro d’Italia. Perché la sua ultima partecipazione nel 2014 è stata interrotta e questo sta dicendo qualcosa. “Sembra un affare in sospeso lì. Sono al via a Belfast in ottima forma e sono caduto a metà del tempo di squadra nella Fase 1. È stato difficile per me guardare la gara quell’anno, ma sono sempre stato un grande. Fan di Giro. “ E da allora, le classiche delle Ardenne e il Tour de France sono sempre stati una priorità nel suo programma. Un’abitudine che cambierà nel 2021.

READ  Toro sempre più "ino". Né Ibra né Calhanoglu: è un altro l'unico insostituibile del Milan | Prima pagina

Video in bicicletta
L’ultima vittoria di Dan Martin durante la 3a tappa della Vuelta 2020

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *