Da Cagnes a Monaco passando per l’Italia: partenza al top mercoledì mattina di un rally 100% elettrico sulla Costiera

Hanno quattro ruote e devono essere collegati per andare avanti. Questo mercoledì è il lancio dell’8a edizione della sfida elettrica Riviera a Cagnes-sur-Mer (1).

Per due giorni, cinquanta auto elettriche attraverseranno le strade verso “per sensibilizzare imprenditori ed enti locali alle sfide della nuova mobilità ecologica”espone Frédéric Ozon, presidente dell’Automobile Club di Nizza e Costa Azzurra.

Un rally di regolarità

Siamo più vicini alla tartaruga che alla lepre. E lontano dalla formula E. Dal momento che si dice che questo rally sia regolare. Nessuna accelerazione, ma una media costante sull’intero percorso. La gara è divisa in sezioni. Ognuno lo è “limite” ad una velocità di circa 40 chilometri orari. La squadra che si avvicina di più alla velocità prescritta vincerà il trofeo. Ogni deviazione dà una penalità. Il ruolo del copilota è quello di monitorare il ritmo di gara. L’obiettivo è optare per la guida ecologica.

Tesla, Kia, Renault: tutte le auto sono accettate. Che appartengano a individui o ad aziende e comunità. Idem per i piloti che si sono iscritti. Possono essere principianti così come esperti. Si noti, tuttavia, che tutti hanno la patente di guida!

Da Cagnes all’Italia a Monaco

La partenza sarà data alle 8.30 di questo mercoledì, davanti all’hotel Indigo a Cagnes-sur-Mer, nel quartiere di Béal. Direzione dell’entroterra nizzardo via Saint-Martin-du-Var, poi Lantosque prima di scendere a Sospel e attraversare il confine per fermarsi a Dolceacqua (Italia) alle 16 Questo giovedì, gli automobilisti attraverseranno le strade di montagna della Liguria prima di seguire la costa e la conclusione del raduno in Place du Palais Princier a Monaco alle 18:00

“Non l’avevamo ancora fatto”

Delle cinquanta squadre, la metà non ha mai preso parte alla sfida elettrica Riviera. Come Louis Lamberti e Thibaud Duverneuil. Questi due dipendenti di Mobee – il servizio di car sharing di veicoli elettrici della Monaco Electricity and Gas Company (SMEG) – guideranno la Tesla dell’azienda. “Diciamo che siamo i più vecchi [de la firme] che non hanno ancora fatto il rally”, soffia i due uomini. Con il loro numero 23, intendono farlo “ridere” sulle strade in questi due giorni.

READ  Coppa America, Luna Rossa perde con Ineos Uk ma poi si rimedia con American Magic- Corriere.it

1. Cagnes-sur-Mer, in collaborazione con l’Associazione Monaco per lo Sviluppo Sostenibile, che organizza l’evento. L’Automobile Club di Nizza e della Costa Azzurra è co-organizzatore dal 2019.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.