Cultura – Spettacolo – L’Italia sul grande schermo, al Palais des Congrès di Ajaccio

Cultura – Spettacolo – L’Italia sul grande schermo, al Palais des Congrès di Ajaccio

È un momento che molti residenti dell’Ajax aspettavano: il Festival del Cinema Italiano si svolge dall’11 al 19 novembre al Palais des Congrès. Il progetto di legge comprende 17 film proposti dall’associazione guidata da Agnes Leka, figlia del defunto Serge Leka, fondatore di questo festival, che quest’anno celebra la sua ventiquattresima sessione.

Undici lungometraggi sono in competizione per vincere uno dei quattro premi (Premio Generale, Premio High School, Premio Media Library e Premio Serge Lecca).

“Il cinema italiano quest’anno si caratterizza per il ritorno di grandi registi. Abbiamo monitorato e selezionato grandi film, di maestri affermati o emergenti. Alcune delle opere che presentiamo escono in contemporanea in Italia, come Eduardo De Angelis ‘ Commandante con Pierfrancesco Favino nel ruolo del protagonista, che racconta la storia di un dramma storico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Commenti di Agnes Leka.

Tra questa ricca collezione: i film di Stefano Sollima (il regista Gomorra firma Adagio Thriller, un film noir con un sedicenne che si prende cura del suo anziano padre), e Nanni Moretti (con Terra futura(Una commedia drammatica apprezzata dalla critica internazionale), scritta da Francesca Archibugi (che porta il romanzo sullo schermo) è un colibrì, di Sandro Veronesi Strega Letterario dell’Anno 2020) o ancora Matteo Garrone (con la commedia drammatica Capitano, presentata in anteprima al Centro Congressi). “Questa selezione ha il punto comune di raccontare storie vere, radicate nella realtà italiana.”Continua il presidente del festival.

L’umorismo italiano apprezzato dal pubblico corso è ovviamente presente: vengono presentate cinque commedie. “Due di loro erano già state tradotte in francese, ma per accontentare gli Ajaxiani abbiamo fatto tradurre altre tre commedie.”Lo conferma Agnese Leca. Saranno offerte sei sessioni al giorno nei fine settimana e cinque sessioni ogni giorno feriale. Il periodo mattutino è riservato alle scolaresche.

READ  Angelina Jolie: le foto rare del suo elefante sono state svelate sul web!

L’equipe del festival accoglierà il regista Ivano Di Matteo, accompagnato dalla giovane attrice Greta Gaspari, lunedì 13 novembre, alle 18:30, e il regista Fabio Molo, venerdì 17 novembre, alle 21:00.

L’anno scorso, secondo Agnes Leca, alle sessioni organizzate dal festival italiano hanno assistito circa 11mila spettatori.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *