Covid, la Toscana si è svegliata in arancione. Giani anticipa il dato di oggi: +753 / LIVE

Firenze, 6 dicembre 2020 – Oggi, domenica 6 dicembre, è il primo giorno per la Toscana in zona arancione dopo due settimane nella zona rossa, quello con le maggiori restrizioni nella lotta contro Pandemia di covid. Così entra in vigore ilordine firmato dal Ministro della Salute, Roberto Speranza. questa mattina, 6 dicembrepertanto potranno ‘aprire i negozi che non potevano essere aperti nella zona rossa’ e sarà possibile circolare all’interno del comune, senza autocertificazione.

Intanto dopo venerdì 4 dicembre i nuovi casi positivi erano tornati sopra i mille, già ieri, sabato 4 dicembre, siamo tornati sotto quella soglia con 769 nuovi positivi. Ora, è chiaro che servono grande attenzione e senso di responsabilità per proseguire su questa strada, nella speranza di a ingresso alla zona gialla (quello con meno restrizioni) in poco tempo. Infatti, se i dati continuano questa tendenza, un allentamento delle misure anti-Covid è teoricamente possibile già in una settimana. Per questo anche oggi (come sarà nei prossimi giorni) c’è grande attesa per il bollettino della Regione.

LEGGI IL BOLLETTINO COVID DI SABATO 5 DICEMBRE

LEGGI QUI IL BOLLETTINO DEL 4 DICEMBRE / IL BOLLETTINO DEL 3 DICEMBRE / IL BOLLETTINO DEL 2 DICEMBRE

Segui il nostro live

Serie B: nuovi casi di positività nell’Empoli

Nuovi casi asintomatici di positività al Covid-19 a Empoli alla vigilia della partita di domani sera contro Pordenone, in programma a Lignano Sabbiadoro. Con una nota ufficiale, l’Empoli comunica che “a seguito del ciclo di tamponi effettuato ieri sul gruppo squadra (48 ore dopo la gara, come previsto dal protocollo federale), sono stati riscontrati alcuni casi di positività al Covid-19”. QUI L’ARTICOLO

Giani anticipa i dati del 6 dicembre

“I nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana lo sono 753 su 12.142 tamponi molecolari e 2.074 test rapidi effettuati “. Lo ha annunciato su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando i dati del bollettino regionale sul coronavirus. “Oggi è il primo giorno della zona arancione, non abbassiamo la guardia. Buona domenica, Toscana!”, Scrive Giani. Giani poi pubblica una foto degli infermieri e dei medici dell’ospedale di Pescia (Pistoia) e commenta: “Grazie alle donne e agli uomini della sanità toscana che continuano a prendersi cura dei nostri cari come all’ospedale di Pescia dove si trova l’equipe riabilitativa non si è fermato davanti a Covid! “

READ  Omicidio mafioso a Ventimiglia, due arresti - Ultima Ora

Viareggio, arrivederci allo storico proprietario del bar Olimpic

Sergio Bicicchi è morto a 72 anni colpito dal virus, che ha fatto anche un’altra vittima in Versilia. I detenuti scendono sotto i 100. QUI L’ARTICOLO

Nell’Empolese Valdelsa diminuiscono i contagi ma quattro morti in un giorno

Il virus continua a mietere vittime nel nostro territorio. Tra questi, un altro ospite della RSA Villa Serena. QUI L’ARTICOLO

Bezzini: “La seconda ondata in Toscana è stata più violenta della prima”

L’assessore regionale alla sanità, Simone Bezzini, fa il punto sulla pandemia nella sua newsletter QUI L’ARTICOLO

Firenze, Nardella: “Zone di massima allerta per lo shopping. Controlli rafforzati”

“Ci saranno giorni e orari con punto rosso” QUI L’ARTICOLO

Scuola. Screening: 3.200 test in media e solo tre studenti positivi. “Classi sicure”

Nardella: “Una per mille, classi sicure. Adesso tocca alle elementari” QUI L’ARTICOLO

Nardella: “Dpcm, ple oche dominano ma sono chiare. Le vacanze? Passali a casa “

L’appello del sindaco di Firenze QUI L’ARTICOLO

Lo studio dei medici Torregalli sugli effetti della ventilazione nei pazienti

Realizzato su 50 pazienti, ecco studio condotto dai medici del reparto di medicina interna dell’ospedale San Giovanni di Dio è stato pubblicato sulla rivista “Medicina interna e di emergenza”. QUI L’ARTICOLO

Confesercenti: “Riaprirà domenica? “Un grande regalo per le piattaforme online”

Il presidente di Confesercenti Toscana, Nico Gronchi: “Abbiamo parametri di zona arancione o forse gialla ma non potremo riaprire le nostre attività fino a domenica prossima “. QUI L’ARTICOLO

Il Comune di Pietrasanta dona 300 pulsossimetri a cittadini fragili

Il 4 dicembre verranno consegnati ai medici di base che ne gestiranno la distribuzione. QUI L’ARTICOLO

“In zona gialla dal 13 dicembre? Possibile”

Il presidente della Regione Toscana, Giani, interviene a “Un Giorno da Pecora”, su Radio 1 LEGGI QUI L’ARTICOLO

“L’isola del Giglio è tornata a zero contagi”

Il sindaco dell’isola del Giglio: “Invito i nostri concittadini a non abbassare la guardia, a perseverare nel rispetto delle regole ea mantenere comportamenti risoluti, quei comportamenti che ci hanno permesso di raggiungere un traguardo importante”
QUI L’ARTICOLO

READ  Coronavirus, monitoraggio ISS: "Rt sopra 1 in Veneto, Liguria e Calabria. Il Natale potrebbe provocare un aumento dei contagi, resta a casa"

Giani: “Saremo in zona arancio solo da domenica”

L’intervento del Presidente della Regione a “Omnibus” su La7 LEGGI QUI L’ARTICOLO

Lo studio sui pazienti guariti: “La tosse e l’insonnia rimangono fino a un mese dopo”

A un mese dal recupero, il 30% lamenta problemi polmonari e il 15% non ha ancora ripreso gusto e olfatto: ecco tutti i dati dello studio condotto da Aou Careggi su circa 400 pazienti dimessi QUI L’ARTICOLO

E ‘morta l’operatore socio-sanitario 51enne di Careggi, positiva

Firenze. Era malata a casa, è stata seguita a distanza dai medici poi le sue condizioni sono peggiorate. Il dipartimento CTO in cui prestava servizio esprime le condoglianze QUI L’ARTICOLO

Giani: “Per i nostri numeri, la Toscana dalla zona arancione”

Il presidente della Toscana a margine della visita a Sant’Anna di Pisa QUI L’ARTICOLO

Fiorentina, Cesare Prandelli positivo al Covid

L’allenatore viola è in isolamento, la squadra è in “bolla” QUI L’ARTICOLO

La scelta del primario: “terapia intensiva aperta alle visite”

Rendere la cura più umana e impedire al malato di restare solo troppo a lungo: la scelta coraggiosa del dottor Malacarne, primario di Cisanello (Pisa), che ha aperto la terapia intensiva alle visite dei parenti. QUI L’ARTICOLO

Focolaio in RSA, 41 positivi su 115 ospiti

Firenze. Primi casi rilevati grazie allo screening rapido dei test. Un focolaio di coronavirus è emerso nei giorni scorsi nella casa di cura La Cupolina di Firenze. Secondo l’ASL, al momento 41 ospiti su 115 sono positivi. Per altri 7 è prevista la risposta del buffer. I contagiati, incaricati del Gruppo di pronto intervento ospedaliero territorio (Girot) dell’ASL Toscana Centro, sono in RSA, dove è stata creata una bolla Covid. I primi due casi positivi sono emersi il 26 novembre, tramite screening con test rapidi dell’antigene

Giani: “Spero che la zona arancione duri solo una settimana per poi passare alla zona gialla”

Il presidente della Toscana spera che il nuovo Dpcm riduca il periodo dopo il quale sarà possibile cambiare fascia. QUI L’ARTICOLO

READ  Ciclone colpisce la Sicilia, TORNADO a Catania. Nelle prossime ore tocca il versante meridionale e medio adriatico. Previsioni «3B Meteo

Firenze, aiuti ai negozi fuori dal centro storico: contributi fino a 1000 euro

Palazzo Vecchio stanzia 250mila euro per offrire sostegno finanziario a commercianti e artigiani che non hanno accesso ai contributi governativi: ecco dove scaricare il bando e come richiedere il contributo QUI L’ARTICOLO

Rino Rappuoli: “Anticorpi monoclonali pronti per marzo 2021”

Dovrebbero arrivare marzo le prime dosi di anticorpi monoclonali ‘made in Italy’ da distribuire alla popolazione. In effetti, entro la fine dell’anno Al via la fondazione Toscana life sciences test sulle persone. Il coordinatore della ricerca fa il punto, Rino Rappuoli, questa mattina durante una conferenza stampa organizzata da Coop Alleanza 3.0 e Unicoop Firenze. QUI L’ARTICOLO

La grande forza di Ines. La covid le ha rubato il marito, si salva grazie al lavoro

Nel suo negozio ricicla i vestiti e confeziona buste con fogli di giornale. “Non posso vendere vestiti ma mi dedico al lavoro di sarta”. QUI L’ARTICOLO

Allarme Covid al Cpm (Centro Poste Italiane di Meccanizzazione) di Sesto: 26 contagiati e un decesso

La denuncia della Slc Cgil: “Raduni in preparazione pacchi Amazon e violazioni varie del dpcm”. Annunciata la mobilitazione. QUI L’ARTICOLO

La depressione aumenta con il virus

Il professor Fagiolini, professore e direttore di psichiatria alle Scotte di Siena, spiega la correlazione tra Covid e depressione. QUI L’ARTICOLO

L’appello del sindaco: “Non minimizzare”

“Non minimizzarlo, è un virus terribile”: l’appello del sindaco di Montelupo, Masetti, dopo l’enorme scomparsa nel suo comune. QUI L’ARTICOLO

Inaugurata a Pistoia la tenda dei medici di famiglia per i test rapidi

È stato inaugurato questa mattina a Pistoia un punto di transito gestito dai medici di famiglia per effettuare test rapidi anti-Covid. QUI L’ARTICOLO

SCARICA L’AUTOCERTIFICAZIONE

IL RAPPORTO TRA POSITIVI E BUFFER (TABELLA)

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *