Coronavirus: azioni ARS venerdì 20 agosto alle 19:30

Il notiziario delle 19:30 del 20 agosto conferma ancora una volta la forte mobilitazione delle équipe ospedaliere della regione in questo periodo estivo: 1.230 ricoveri questa sera (+16) di cui 300 in terapia intensiva e terapia intensiva (+15), e fino ad oggi , sono stati osservati 4813 decessi nelle istituzioni sanitarie dallo scoppio dell’epidemia nel marzo 2020 (+36 in 3 giorni).

Questo bollettino sottolinea anche i forti progressi delle ultime settimane nella vaccinazione dei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni: in totale, sono ormai più di 243.000 in Occitania che hanno avviato queste procedure di vaccinazione quest’estate, senza aspettare l’inizio dell’anno scolastico. Un approccio che già riguarda quasi il 60% dei 411.000 adolescenti tra i 12 ei 17 anni della regione. Nell’ambito dei preparativi per l’inizio del nuovo anno scolastico, questo tasso procede molto rapidamente: all’inizio di agosto era solo del 41,9%. Il più giovane di loro è un esempio per tutti coloro che sono ancora chiamati a vaccinare quest’estate.

In tutto, l’83,5% della popolazione vaccinabile (oltre i 12 anni) ha già ricevuto una prima dose del vaccino. Ovunque nella regione, i centri di vaccinazione e gli operatori sanitari liberali offrono slot di vaccinazione disponibili a tutti coloro che lo desiderano. Non aspettare l’inizio dell’anno scolastico per essere #TousVacciné #TousProtégés.

READ  Sì, questa persona è anti-vaccino

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *