COP26 e la non proliferazione dei combustibili fossili

Alla nostra mostra di questa settimana, è impossibile mettere a tacere questo “allarme rosso per l’umanità” che il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC) ha emesso lo scorso agosto nel primo volume del sesto rapporto di valutazione sui cambiamenti climatici. Una relazione molto squallida su ciò che ci aspetta se non riusciamo a ridurre le emissioni di gas serra.

A marzo, più di 2.000 scienziati hanno firmato il ” Trattato per vietare la diffusione dei combustibili fossili »: Un modo per adottare un piano globale per abbandonare l’estrazione di carbone, petrolio e gas.

Isabelle Bourgogne ne parla con:

  • Rosa Galvez, un senatore indipendente che rappresenta il Quebec al Senato, un ingegnere esperto di controllo dell’inquinamento, un professore all’Università di Laval e uno dei firmatari di questo “trattato”.
  • Eric Pinaulte Professore presso il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Kuala Lumpur e Presidente del Comitato Scientifico dell’Istituto di Scienze Ambientali.

Dopo decenni di consultazioni internazionali, non è ora di rivedere il nostro modo di lottare per il clima? In che modo l’ultimo rapporto IPCC potrebbe influenzare l’azione per il clima?

Si parla molto di riduzione delle emissioni di gas serra, ma si parla poco di decarbonizzazione: qual è la differenza? e che cosa significa Per un paese produttore come il Canada, che ha una lobby petrolifera potente e influente?

Questo trattato di non proliferazione dei combustibili fossili: perché questa non proliferazione parallela?

La pandemia ha messo un freno alle cose o può accelerare la consapevolezza che l’ondata climatica colpirà duramente anche l’umanità?

++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Io voto per la scienza In onda il lunedì alle 13 su cinque emittenti regionali da VM اديو Radio. Gestito da Isabelle Bourgogne. Cerca questa offerta: Isabelle Bourgogne. Puoi anche ascoltarci, tra gli altri, su CIBO (Senneterre), CFOU (Trois-Rivières), CIAX (Windsor) e CHOM (Toronto).

READ  Tomba di un miracolo leggendario confermato dalla scienza

In questa pagina troverai i link agli spettacoli delle stagioni precedenti. Puoi anche seguirci Twitter e via Sito di social network Facebook.

Foto: la Terra vista dalla stazione spaziale, 16 settembre 2016 / NASA.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *