Conte vuole tenere Kane, il “punto di partenza” del suo progetto

Antonio Conte capisce i desideri di più del suo capocannoniere, ma conta su di lui per il futuro.

Antonio Conte non vede il Tottenham senza Harry Kane. L’allenatore del club londinese ha mostrato ancora una volta il suo sostegno alla sua stella, insistendo sul fatto che rimanga il più a lungo possibile.

L’italiano ha ricordato in conferenza stampa, oggi, martedì, l’importanza del suo attaccante nel progetto del club. “JHo trovato un giocatore coinvolto in questo progetto… Se vuoi costruire qualcosa per vincere, Harry dovrebbe essere il tuo punto di partenza.“.Conte ha anche chiarito di aver capito le motivazioni del suo giocatore”.Quando finisci la tua carriera, È essenziale vedere cosa hai vinto. È importante, soprattutto per i giocatori senior. Penso che quando il Tottenham mi ha portato qui, volessero mandare un segnale all’estero, e forse anche ai nostri giocatori”.

Kane giustifica la sua voglia di partire per la mancanza di trofei ricevuti dal Tottenham. Dal 1961 il Tottenham non vince un campionato e la sua ultima Coppa Nazionale risale al 1991. Ma l’inglese non è stato esente da tutte le colpe sin dall’inizio della stagione. Ha segnato solo 4 gol in 17 partite di Premier League.

Mentre si era già visto al Manchester City la scorsa estate, l’attaccante è stato squalificato a Londra dal proprietario del club Daniel Levy. Ma il suo allenatore non vuole condannarlo, qualificandosi per questa brutta situazione”.uno sconosciuto“e affermare che lo era”pienamente soddisfattodel coinvolgimento dell’attaccante.

Mercoledì sera gli Spurs si recheranno al Chelsea, il club dove Antonio Conte ha vinto la Premier League nel 2015. Un’impresa che ispirerà una buona ripetizione per convincere Kane a rimanere.

READ  Italia e Svizzera, note: Donnarumma è impraticabile

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.