Consulenze non programmate, una buona idea costruita sulle rovine del sistema sanitario – Liberazione

Consulenze non programmate, una buona idea costruita sulle rovine del sistema sanitario – Liberazione

Diario delle evasioni

Il materiale è riservato agli abbonati

Una memoria pandemica di Christian Lehmannproblema

Christian Lehmann è medico e scrittore. In “Liberazione” racconta la storia di una comunità colpita da tempo dal coronavirus. Oggi, il deterioramento dell’assistenza sanitaria costringe i medici a trattare in modo diverso per compensare il sovraccarico delle emergenze e la carenza di medici di base, anch’essi oberati di lavoro.

Il sistema sanitario è al collasso. Ci sviluppiamo, senza rendercene pienamente conto, tra le sue rovine. Naturalmente, ci sono ancora operatori sanitari, pazienti e molti altri pazienti… per i quali l'accesso alle cure è spesso difficile, come osservato lancio In un articolo sui centri medici aperti sette giorni su sette e sull'entusiasmo di gran parte della popolazione per questi luoghi “Accesso alle cure designate”. I pazienti accorsi quel giorno parlavano degli ostacoli incontrati per ottenere un “semplice” consulto. Una di loro è stata rimproverata dal medico curante perché aveva chiamato troppo tardi e non lo aveva fatto “Il giorno prima non appena compaiono i sintomi”, Un'altra si è sentita umiliata perché il suo medico non era riuscito a fissarle un appuntamento per due settimane, e una terza, senza medico, aveva fatto un lungo viaggio in autobus per raggiungere il centro.

Ciò che leggiamo in questo articolo è la nostra vita quotidiana. La vita quotidiana degli operatori sanitari Nel tentativo di adattare i pazienti della clinica a un programma che assomiglia a un frenetico gioco di Tetris, la vita quotidiana dei pazienti a volte viene trascurata (come può un paziente sapere se ha chiamato troppo presto o troppo tardi, a seconda della sua situazione? carico di lavoro del medico?) Oppure lasciarla a se stessa perché è impossibile

READ  La vita è quantistica?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *