Consapevolezza dello screening del cancro cervicale per le donne Mahor

In Francia, quasi 1.000 pazienti muoiono ogni anno di cancro cervicale. Allo stesso tempo, ogni anno vengono rilevati circa 3.000 casi di questi tumori, da qui l’importanza dello screening.


In 10 anni, il comportamento della donna è già cambiato. REDECA, la rete di screening del cancro, ha osservato la regolarità nei pazienti di età compresa tra 25 e 45 anni.


© Mayotte la 1ere

In occasione della Settimana europea per la prevenzione del cancro cervicale dal 25 al 31 gennaio, REDECA ha mobilitato MAYOTTE per lo screening del cancro cervicale. Di fronte al numero di 3000 donne affette da questo tumore in Francia, che ha causato la morte di 1100 persone, l’associazione ha intensificato il suo lavoro.

Settimana europea per la prevenzione del cancro cervicale

Questa malattia è virale e trasmissibile e può svilupparsi e invadere l’utero se eseguita in ritardo. Trovare la malattia nella fase iniziale è una priorità per l’associazione.

C’è ancora riluttanza tra le donne nella fascia di età dai 45 anni in su. I medici suggeriscono che una persona presa abbastanza presto ha maggiori possibilità di guarigione.

A Mayotte, ogni anno vengono eseguiti in media 5.000 tamponi cervicali.

Screening del cancro: settimana per la prevenzione del cancro cervicale

READ  Glaciers on Mars reveal the planet's many ice ages

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *