Conosciamo i nomi dei processori desktop che arriveranno alla fine dell’anno

Conosciamo i nomi dei processori desktop che arriveranno alla fine dell’anno

Le CPU Intel Raptor Lake di quattordicesima generazione sono appena state rilasciate, ma alcuni giocatori hanno già gli occhi puntati sulla prossima generazione del colosso dei chip: Arrow Lake.

In un recente evento MSI, TOPPC, il principale overclocker interno dell’azienda, ha fornito alcuni suggerimenti interessanti su cosa possiamo aspettarci dai processori desktop Arrow Lake quando arriveranno alla fine del 2024. Sebbene non molto specifici, i commenti di TOPPC riportano che i processori Intel I processori desktop Arrow Lake-S “Core Ultra 200” saranno dotati di un controller di memoria DDR5 aggiornato. Può consentire un enorme aumento della velocità operativa DDR5.

L’attuale generazione di chipset Raptor Lake supporta ufficialmente solo DDR5-5600, ma i professionisti dell’overclocking hanno già spinto gli stack oltre la barriera DDR5-11.000 sulle schede madri Z790 di fascia alta. Se le voci verranno confermate, è possibile che in Arrow Lake venga abilitato il controller di memoria potenziato Supporta velocità superiori a DDR5-10000 immediatamente disponibiliche consentirà di superare il limite massimo di 12.000 MT/s per i DIMM overcloccati.

I chip Intel Arrow Lake sono stati presentati prima del tempo

Il routing della memoria è coerente con altre specifiche desktop Arrow Lake trapelate in precedenza. Si prevede che i chip utilizzino un nuovo socket LGA 1851 e un chipset 800, con un massimo di 24 core (8P+16E) senza Hyper-Threading abilitato. DDR5 sarà l’unico tipo di memoria supportato, Senza compatibilità DDR4. Ci aspettiamo anche un aumento delle linee PCIe 5.0 per CPU e chipset.

Inoltre, ora sappiamo grazie al leaker Raichu che i primi chip ad essere rilasciati per la serie Arrow Lake saranno gli Intel Core Ultra 9.285 KB, Ultra Core 7.265 KB, Ultra Core 245 KB. Se questi nomi ti sembrano complicati, puoi leggere il nostro articolo in cui spieghiamo come navigare tra loro.

READ  Venerdì sera, le stelle torreggianti di Lyrides ti danno un appuntamento

Successivamente, ci aspettiamo di vedere più chip non K, cioè chip che non sono compatibili con l’overclocking. Questi nuovi processori dovrebbero arrivare alla fine del 2024, ma ovviamente vi terremo aggiornati.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *