Comunicato stampa relativo all’estensione delle procedure sanitarie per i viaggi aerei al Granducato del Lussemburgo

A causa dello sviluppo della SARS-CoV-2 a livello internazionale, il Ministero degli Affari Esteri ed Europei e il Ministero della Salute desiderano informare sull’estensione delle misure sanitarie in atto. Dal 29 gennaio 2021 e questo Fino al 31 marzo 2021, compreso, per qualsiasi biglietto aereo per il Granducato del Lussemburgo.

Qualsiasi persona, indipendentemente dalla propria nazionalità, che abbia almeno 6 anni di età e desideri viaggiare con trasporto aereo verso il Granducato del Lussemburgo, deve presentare un risultato negativo (su carta o documento elettronico) per il test all’imbarco. Da SARS-CoV-2 (metodi PCR, TMA o LAMP)[1] O un test dell’antigene virale (test rapido)[2] È stato eseguito meno di 72 ore prima del volo da un laboratorio di analisi mediche o da qualsiasi altro ente autorizzato a tale scopo. Un risultato negativo del test deve essere presentato, se necessario, accompagnato da una traduzione, in una delle lingue amministrative del Lussemburgo o in inglese. D’ora in poi sono accettati anche documenti in italiano, spagnolo o portoghese.

Inoltre, chiunque viaggi con trasporto aereo da un paese terzo, cioè un paese che non è membro dell’Unione Europea o dell’Area Schengen, dovrà sottoporsi a ulteriori test cercando l’antigene virale (test rapido) all’arrivo all’aeroporto di Lussemburgo. Se il test viene rifiutato, la persona rimarrà in quarantena per 14 giorni. Questa quarantena può terminare in qualsiasi momento una volta ottenuto un risultato negativo del test.

Gli obblighi di esame applicabili a tutte le persone che desiderano entrare in Lussemburgo da un paese terzo si aggiungono alle restrizioni temporanee già in vigore per i viaggi non essenziali nell’Unione europea. Come promemoria, i cittadini di paesi terzi provenienti da un paese terzo non possono più entrare nel territorio del Granducato fino al 31 marzo 2021, ad eccezione di alcune categorie di persone esenti.

READ  La parte inferiore del mestolo storto

I dettagli di queste varie limitazioni ed esclusioni sono disponibili sul seguente sito Web: https://covid19.public.lu/fr/voyageurs/visiter-luxembourg.html.

[1] PCR: reazione a catena della polimerasi, TMA: amplificazione mediata dalla trascrizione, LAMP: amplificazione isotermica mediata dal loop.

[2] Soddisfa gli standard dell’OMS: Rilevazione dell’antigene nella diagnosi di infezione da SARS-CoV-2 mediante test immunologici rapidiGuida provvisoria, 11 settembre 2020

Rilasciato dal Ministero degli Affari Esteri ed Europei

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *