Competenza da astrofisico: missione Artemis I, fallita?

Il lancio del razzo Artemis I è stato nuovamente posticipato sabato a causa di una perdita di carburante.

• Leggi anche: Il lancio di un razzo della NASA sulla luna è stato nuovamente posticipato

• Leggi anche: Decollo del razzo della NASA: ritardo giustificabile, afferma David Saint-Jacques

L’astrofisico non è sorpreso dal rinvio del decollo.

Non sono sorpreso che ci sia un ritardo. È compito di prove ed esperimenti. Dobbiamo convalidare tutte le tecniche e le procedure in questo lungo test. Tutte le tecnologie dovrebbero funzionare al 100%. Se succede qualcosa, lo rimandiamo”, spiega Robert Lamontani.

Molti sono preoccupati, poiché il prossimo lancio potrebbe essere ritardato se non verrà lanciato all’inizio della prossima settimana.

“Più passa il tempo, più la luna diventa in grado di lanciarsi. Sembra essere un problema simile a quello che è successo lunedì [lors de la 1re tentative de lancement]quindi un problema di carburante “, ha detto.

Se gli esperti della NASA riusciranno a risolvere il problema più tardi lunedì e martedì, il decollo potrebbe aver luogo dopo il 15 settembre.

“Non è un fallimento, ma è deludente. Mostra il rigore degli ingegneri della NASA per garantire che tutto sia ottimale. Vogliamo che la missione sia un successo clamoroso”, crede.

*** Guarda l’intervista completa sopra ***

READ  Google Pixel 7 e 7 Pro: finalmente la data per la presentazione dei nuovi smartphone

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.