Commozione cerebrale “importante” per Bilite, dopo un forte calo in allenamento

La Federazione francese di sci (FFS) ha annunciato che lo sciatore Mathieu Baylet ha subito una “commozione cerebrale” quando è caduto lunedì durante una sessione di allenamento a Bormio (Italia).

Grande orrore, evacuazione in elicottero, ma notizie rassicuranti. La Federazione francese di sci (FFS) ha annunciato che lo sciatore Mathieu Baylet ha subito una “commozione cerebrale” quando è caduto lunedì durante una sessione di allenamento a Bormio (Italia).

Lo scrive la federazione in un comunicato: “Mathieu Baylet è caduto durante il primo allenamento ufficiale sulla pista di Bormio e ha riportato una commozione cerebrale”.

Due giorni sotto osservazione

Dopo 48 ore di osservazione nell’ospedale italiano di Sundalo, tornerà in Francia e seguirà il “protocollo di commozione cerebrale stabilito dal servizio medico”, come stabilito dalla FFS.

A 26 anni Mathieu Baylet, che rappresenta la prossima generazione della squadra francese di velocità (discesa libera, SuperG), ha subito una battuta d’arresto a poco più di un mese dai Mondiali in programma in Francia a Courchevel e Meribel (6-19 febbraio).

La discesa libera maschile di Coppa del Mondo di questa settimana a Bormio, in programma mercoledì, poi una gara di SuperG giovedì, è imperniata su uno dei tracciati più impegnativi del circuito.

READ  24 Gran Premi nel calendario F1 2023, con Monaco e senza il Gran Premio di Francia

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.