Come gli antichi celebravano gli equinozi e i solstizi

Come gli antichi celebravano gli equinozi e i solstizi

Mentre nell'emisfero settentrionale la primavera è ufficialmente iniziata, Futura si sofferma di tanto in tanto su fenomeni poco conosciuti ma interessanti: equinozi e solstizi. Le culture di tutto il mondo celebrano questi eventi annuali, presentando magnifiche opere architettoniche e rituali talvolta sorprendenti.

Equinozi e solstizi indicano ritmo e tempo Le stagioniLe stagioni Durante l'anno. Dal 20 al 21 marzo il Sole attraversa l'equatore celeste per circa 33 ore: i giorni hanno la stessa lunghezza di quelli terrestri.Emisfero sudEmisfero sudè inEmisfero nordEmisfero nord. A'Equinozio di settembreEquinozio di settembre (intorno al 20 settembre), funziona secondo un principio simile. Quanto al solstizio, è il giorno più lungo dell'estate nella parte settentrionale della Terra, ed è il 21 giugno. Il giorno più corto è il 21 dicembre durante il solstizio d'inverno. Sebbene oggi siamo abituati a questi fenomeni annuali, i solstizi e gli equinozi avevano tuttavia un aspetto rituale per molti popoli antichi. In tutto il mondo, i siti costruiti secoli fa commemorano questi eventi in modi talvolta sorprendenti.

Eventi rituali, dal Messico alla Cambogia, passando per l'Inghilterra

Come il EclisseEclisseil seguace CometeComete O potenziale SupernovaeSupernovaeIL un movimentoun movimento La presenza del Sole nella volta celeste è stata ampiamente osservata nelle civiltà preistoriche e antiche. Molte delle strutture sono state tagliate per adattarsi al movimento stellestelle. 140 chilometri a est di Londra si trova uno dei siti megalitici più spettacolari. Stonehenge, costituito da massicce pietre collocate in posizioni strategiche, ha sollevato interrogativi tra gli archeologi StoriciStorici Per secoli. A volte è la Mecca dei rituali druidici, a volte edificioedificio Extraterrestre, le ipotesi più bizzarre hanno alimentato la storia di Stonehenge. Resta una certezza:Equinozio di primaveraEquinozio di primavera È un evento annuale evidenziato dal Tempio. Verso le 6:00 del mattino del 21 marzo, il sole nascente colpì il cerchio con un'angolazione molto specifica, offrendo una vista unica.

READ  Il cambiamento climatico sta causando un aumento più rapido del livello del mare

Questa influenza esiste in altri paesi e in vari siti archiviati in tutto il mondo. Studio pubblicato in natura nel 1976 descrive dettagliatamente le osservazioni di un gruppo di ricercatori tra le mura di Angkor Wat, in Cambogia. Posizionandosi in un punto specifico del complesso, gli scienziati hanno osservato che il sole sorgeva perfettamente sopra la torre centrale durante l'equinozio di primavera. In Messico, la Piramide di Kukulkan fu costruita nell'XI secoloH Produce un effetto sorprendente durante gli equinozi di marzo e settembre. Là una luceuna luce Il sole illumina il tempioalbaalba, creando un gioco di ombre che imita una forma a zigzag lungo la piramide. In Egitto il sole tramonta dietro le piramidi durante l’equinozio. Ma nel 2020, le autorità hanno notato che gli ultimi raggi di luce stavano scomparendo lungo un asse ben preciso, dietro la Sfinge. Ulteriori studi lo indicano IllusioneIllusione Questo famoso pezzo, situato ai piedi delle Piramidi, fu costruito in questa esatta posizione per coincidere con il percorso della stella durante questi eventi.

Principali eventi astronomici durante tutto l'anno

Equinozi e solstizi sono momenti di celebrazione in molte culture in tutto il mondo. Molte comunità di nativi americani approfittano di questi fenomeni astrologici per stabilire rituali destinati a onorare gli dei. Per alcuni popoli, ad esempio Zuni Pueblo nel Nuovo MessicoQueste celebrazioni riguardano in particolareagricolturaagricoltura E raccolti abbondanti per il prossimo anno.

In precedenza, nell’antica Grecia, gli equinozi e i solstizi servivano come strumenti agli scienziati per cercare di comprendere il movimento delle stelle nel cielo. Meccanismi come la Macchina di Antikythera, creata in IQualunque Secolo a.C. furono utilizzati marzo, giugno, settembre e dicembre MagazziniMagazzini. Questo calcolatore, fatto di ingranaggi e famoso per la sua tecnologia, permetteva di osservare il movimento delle stelle e teoricamente poteva prevedere le eclissi. Nell'India medievale nel IXH Nel 19° secolo d.C., il popolo del Kerala iniziò a celebrare l'equinozio di primavera durante l'equinozio di primavera Festival Vishu. Quest'ultimo è ancora venerato nell'India sudoccidentale. in Francia, Solstizio d'estateSolstizio d'estate Si celebra ogni anno durante Festa musicale, 21 giugno. Se possiamo attribuire questa scelta della data al puro caso, allora… Giornata della musica delle parole Si svolge in circa 100 paesi del mondo nella stessa data e celebra il giorno più lungo e la notte più breve con concerti. Anche in Francia, i falò di mezza estate derivano direttamente dalla tradizione medievale del solstizio d'estate: grandi falò venivano accesi agli incroci delle strade per allontanare gli spiriti impuri, durante questa breve notte…

READ  Ecco la nostra recensione del videogioco “Detective Pikachu Returns” su Nintendo Switch

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *