Cinema: i nostri 10 migliori film del 2022

Pubblicato il 26 dicembre 2022 alle 9:00Aggiornato il 26 dicembre. 2022 alle 12:37

La nostra classifica 2022 ama il suo eclettismo. Film puramente francesi, giapponesi o americani si armonizzano con opere di razza mista come “The Cairo Conspiracy” (un film danese ambientato in Egitto) o “Without a Filter” (un film svedese con un cast internazionale). “As Bestas” è un film spagnolo ambientato in gran parte in francese, “RMN” è un meraviglioso film internazionale ambientato in un villaggio appartato della Transilvania dove si mescolano personaggi provenienti dallo Sri Lanka o dalla Francia. Questi dieci film illustrano così l’anno del cinema distaccato e la nostra voglia di spettatori di guardare in faccia il mondo intero.

1 “Armageddon Time” di James Gray

Dopo due epopee, James Gray ripercorre la sua giovinezza nella New York degli anni ’70 e, attraverso una famiglia e la fine dell’infanzia, ci racconta soprattutto una pagina della storia americana. È stato scoperto all’inizio del Festival di Cannes. I tempi dell’Armageddon Uno dei suoi sacrifici nella lista dei premi è rimasto.

2 “As bestas” di Rodrigo Soroguen

Una delle più grandi rivelazioni degli anni 2000 (“El Reno”, “Madre”…) è stata il regista madrileno Rodrigo Soroguen. Il suo primo film ambientato negli anni ’20, il primo del 2020, è senza dubbio il più impressionante. Oltre alle notizie su una coppia francese che vive in Spagna”, come bestas è anche un potente film politico sull’Europa di oggi.

3 “RMN” di Christian Mongiu

Un altro grande dimenticato dalla lista dei Cannes Awards”, RMN Segna il ritorno dell’autore come “4 mesi, 3 settimane, 2 giorni”. Cristian Mungiu ci porta in un villaggio della Transilvania scosso da conflitti di identità. Un potente western europeo, le sue fotografie recenti lasciano uno degli scettici più belli dell’anno.

READ  House of Gucci, il film di Adam Driver e Lady Gaga che ha fatto scalpore

4 “Senza filtro” di Robin Ostlund

Il film sulla palma d’oro del 2022 è diventato il film più divertente della selezione. ” senza filtro Inizia con una scena familiare e si trasforma in un film catastrofico prima di trasformarsi in una storia di naufragio. Dietro la sconcertante avventura di top model e miliardari su un’isola deserta, il regista svedese dipinge un graffiante ritratto del suo tempo.

5 “Pizza alla liquirizia” di Paul Thomas Anderson

rilasciato all’inizio dell’anno, Pizza alla liquirizia Appartiene all’ondata di opere retrò che sta invadendo il cinema americano. Il regista californiano degli anni ’70 ci immerge nel destino di un’adolescente intelligente e di una ragazzina un po’ smarrita. Folle storia d’amore, remake del secolo scorso, “Licorice Pizza” è soprattutto un meraviglioso inno alla città di Los Angeles.

6 “La dodicesima notte” di Dominic Moll

In un piccolo villaggio di montagna, una bambina è stata uccisa. Due agenti di polizia conducono un’indagine che ci è stata annunciata dall’inizio del film come un vicolo cieco. uscito durante l’estate” La notte del 12 »Si è affermata come la prostituta francese dell’anno perché ha eliminato ogni possibilità di suspense fin dall’inizio. In effetti, Maul ha firmato soprattutto un film d’epoca con un’enorme galleria di personaggi.

7- La cospirazione del Cairo di Tariq Saleh

Il regista di “Undercover Cairo” torna nella capitale egiziana per guardare un film di spionaggio sullo sfondo dell’Università di Al-Azhar. Un giovane borsista si ritroverà coinvolto in una vera e propria guerra di successione tra i membri della facoltà e le richieste dell’intelligence egiziana. Un film coraggioso e coinvolgente. per la sua splendida struttura, Congiura del Cairo Ha vinto il premio per la sceneggiatura a Cannes.

READ  Giuliano Carola correrà con il Partito Democratico di Repentini Lugardior

8 “Nella carne” di Cedric Klabish

A lungo attaccato alle riprese di danza, Cedric Klapisch ha finalmente realizzato il suo film sul balletto. Dopo un infortunio e una rottura emotiva, una ballerina dell’Opéra di Parigi si ricostruirà e troverà nuovo slancio grazie alla danza contemporanea. rilasciato a marzo, Nel corpo Ha raccolto più di 1 milione e 300mila spettatori. Possiamo vedere in questo successo la metafora di un cinema malato che si sta lentamente riprendendo.

9 “Racconti di possibilità e altre fantasie” di Ryusuke Hamaguchi

Una top model ha notato che la sua migliore amica è innamorata del suo ex… con cui non ha mai rotto del tutto. Per volere del suo amante, una donna tende una trappola a uno scrittore di successo. Durante la riunione degli ex studenti, Guest pensa di conoscere un ex compagno di classe. ” Racconti di serendipità e altre fantasie È un film d’animazione iconico interpretato da Ryusuke Hamaguchi prima del film “Drive my car” dell’anno scorso.

10 “Pinocchio” di Guillermo del Toro e Mark Gustafson

Al termine di un anno di animazione in cui spiccano “La fuga” e “La mia famiglia afghana”, è arrivata questa personalissima variazione sulla storia di Collodi. Avventura Pinocchio Trasportato nell’Italia fascista negli anni ’30, il regista de La forma dell’acqua dispiega, attraverso la leggenda del burattino, una struggente riflessione sull’infanzia, la guerra e l’arte di amare la vita e abbracciare la morte.

Menzionato anche: “Amsterdam”, “I cinque diavoli”, “La decisione di andarsene”, “Il fumo ti fa tossire”, “Gli innocenti”, “Novembre”, “Saint-Omer”, “EO”, “Souvenir”, “Cronaca di una relazione casuale”, Morena, I figli degli altri, Laila e i suoi fratelli, Un altro mondo, Tori e Lukita.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.