Ciclismo su strada | Hugo Hall: Mi sentivo come se mi mancasse un po ‘oggi

Senza essere al top della sua forma, Hugo Hall si è classificato al 54 ° postoH Da Strade Bianche, gara di un giorno vinta in solitaria dall’olandese Matteo van der Boll (Alpecin-Fenix), sabato, in Italia.


[email protected]
Sportcom

Astana – Il pilota Premier Tech ha raggiunto il traguardo tra un gruppo di sette piloti, 7 minuti e 4 secondi di vantaggio sul vincitore. Nel frattempo, il leader della sua squadra, Jakob Vogelsang, ha concluso 9H Squillare.

Hugo Houle Fuglsang ha contribuito a posizionarsi bene nel settore di Sainte-Marie. Il danese ha quindi inseguito il gruppo di testa, mentre il Quebec ha sentito che gli mancava la capacità di seguire. Quindi ha continuato con un gruppo di una sessantina di ciclisti che lottavano per una ventinaH Squillare.

Al termine della gara, la squadra di Hall è tornata ad una giornata generalmente soddisfacente per Astana – Premier Tech, che sperava ancora per il meglio del proprio capitano.

Ho corso bene, sono sopravvissuto agli incidenti e ad altre sfortune, il che è sempre positivo. L’aspetto è buono, ma le sensazioni non sono ancora grandi. In generale, è stato un bene.

Hugo Hall

Il francese Julian Alavelippi (Dikkonink-Quick Step), che ha vinto questa gara nel 2019, è arrivato secondo, 5 secondi dietro Van der Paul, mentre il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers) è arrivato terzo (+20 secondi).

Il belga Wout van Aert (Jumbo-Visma) non ha potuto difendere il suo titolo e ha dovuto guadagnare il quarto posto (+51 secondi). È salito sul podio in questa competizione nelle ultime tre edizioni.

READ  Verratti, Pereira e Corzawa non sono certi del Bayern

Dopo aver partecipato al Tour des Alpes Maritimes et du Var a febbraio, Hugo Houle ha combattuto il raffreddore per circa una settimana e ha impiegato molto tempo per riprendersi.

“Ho sentito che oggi mi mancava un po ‘rispetto alle sensazioni che avevo a Farr. Presto mi facevano male le gambe ed ero più stanco fisicamente”, ha sottolineato, sottolineando che avevo superato l’alto livello delle gare dall’inizio della stagione .

Devi essere pronto, perché il gruppo guida veloce e fa grandi medie di energia. Non so se è il contenimento che fa sì che il mondo non abbia nulla da fare e rotoli di più, ma il gruppo è in buona forma!

Hugo Hall

Holly si godrà ora qualche giorno di riposo prima di partecipare a Tereno-Adriatico, che è ancora in Italia. La gara sarà composta da sette tappe, la prima delle quali si svolgerà il 10 marzo.

Nella sezione femminile di Strade Bianche, Olivia Barrell di Rowan Noranda ha partecipato sabato al suo tour mondiale.

Il 23enne ciclista, che fa parte del roster Massi-Tactic, si è classificato all’84 ° postoH (+16 minuti 54 secondi). È anche il rappresentante dei Paesi Bassi che ha vinto questo evento. L’olandese Chantal van den Brock-Black (SD Worx) è stato il più veloce, completando 136 chilometri in 3 ore 54 minuti e 40 secondi. L’italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo, +7 secondi) e l’olandese Anna van der Bregen (SD Worx, +9 secondi) hanno completato il podio.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *