Ciao: Canal+ celebra l’orgoglio e la diversità LGBT con film, documentari e serie eccezionali.

A partire da sabato 19 giugno, il canale digitale CANAL +, CANAL + CINÉMA e HELLO CANAL + celebra l’orgoglio e la diversità di LGBTQ+ con una programmazione di film, documentari e serie eccezionali.

Un programma arcobaleno “per condividere bellezza, emozioni, umorismo, profondità, incredibili battaglie di personaggi e storie che ci parlano dei nostri tempi, di ciò che ci unisce e di ciò che ci unisce. La nostra diversità”, dichiara il gruppo.

su CANALE +

Sabato 19/06, 23:15 Intervista con “Should we talk”, di Arnaud Bonin e Liz Houhou. In questo documentario inedito, i due giornalisti danno la parola a sei atleti francesi che invocano il rigoroso tabù dell’omosessualità nello sport, un ambiente in cui l’omofobia è pervasiva negli spogliatoi come nelle gradinate.

A fine giugno, Canal + trasmetterà “Bambi, une nouvelle femme”, documentario inedito del 2021 diretto da Sebastian Lifshitz (Adolescentes, Les Invisibles) basato sul suo precedente mediometraggio “Bambi” uscito nel 2013 e dedicato a Marie-Pierre Provot, una delle prime transessuali francesi, che è stata anche un’icona delle discoteche parigine negli anni Cinquanta e Sessanta.

Sempre su Canal+ verranno presentati 5 nuovi cortometraggi: It’s Your Turn to Play!, The Proposal, The Mauvais Type con Sohan Pague, uno dei nuovi volti della serie di danze Slash, Dustin e Shin-mi.

CANALE + CINEMA

L’evento cinematografico di giugno, “Chiffon Boy” andrà in onda come prima esclusiva, seguito da Summer 85 di François Ozon, e anche La vie d’Adèle di Kechiche che rivela Adèle Exarchopoulos, la ragazza danese con Alicia Vikander, e gli scintillanti murales dei combattimenti di Act Up con Adèle Haenel, 120 bpm, di Robin Campillo.

Su CIAO CANALE +

Il canale digitale dedicato esclusivamente al lavoro e alla creazione LGBTQ+, disponibile su MyCanal, conterrà non meno di 10 film inediti tra cui:

Film boliviano I Miss You, diretto da Rodrigo Pilot, Gran Premio della Giuria LGBT Film Festival Outfest Los Angeles.

Film italiano “Mama + Mama” diretto da Carol Di Tomaso, selezione ufficiale del Festival del cinema LGBT Chéries Chéris Paris.

Film portoghese Al Berto, diretto da Vicente Alves do O., miglior film straniero LGBT Film Festival FILM OUT San Diego.

I fan della serie non saranno tralasciati, con un omaggio a Russell T Davis e 7 imperdibili articoli disponibili per intero: (Ass) T-Quire come la popolare serie (nelle sue versioni americana e britannica), recente e travolgente È un peccato, influente anni e anni, ma anche Bob & Rose, Cucumber, Banana e la miniserie A Man in an Orange Shirt, ancora invisibile in Francia.

READ  Questo video girato in Italia non prova che una webcam sia stata falsificata per nascondere una dimostrazione

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *