Christian Eriksen può riprendere gli allenamenti entro un mese

Christian Eriksen potrebbe presto tornare sul campo di calcio. Dopo due mesi e mezzo di scompenso cardiaco, patito contro la Finlandia all’Euro, il danese è ancora a Milano, ma tornerà in Danimarca nei prossimi giorni per sottoporsi a diverse visite mediche, secondo quanto annunciato dalla Gazzetta dello Sport.

Se i test saranno positivi, il giocatore dell’Inter può ottenere il via libera dai medici per riprendere gli allenamenti. Prima con il ciclismo, correndo su una pista di atletica o allenandosi con il pallone vicino a casa sua.

Ma anche se ottiene il via libera dai medici, difficilmente Eriksen giocherà più nell’Inter. Perché il giocatore non potrà riprendere gli allenamenti in Italia con il pacemaker automatico che gli è stato impiantato diverse settimane fa. “Se gli tolgono il defibrillatore perché la malattia si può curare, può tornare all’Inter”, ha ricordato il dottor Francesco Bracconaro alla radio italiana.

Per riprendere la stagione, Eriksen era comunque iscritto in qualsiasi lista dell’Inter, sia in Serie A che in Champions League. Se si scopre che può riprendere la carriera, è probabile che venga cancellato dal Milan e dall’Italia. La Gazzetta dello Sport evoca addirittura un ritorno all’Ajax, come rivelato nel 2010.

READ  Il Vosgien Clément Noël ha chiuso bene alla fine del primo turno

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *