Chi ha provato a penetrare l’Eurovision finale?

La Kalosh Orchestra, che ha rappresentato l’Ucraina all’Eurovision Song Contest, ha ottenuto un enorme voto per la sua canzone “Stefania”

(Boursier.com) – La polizia italiana ha sventato diversi tentativi di hacking da parte di hacker “filo-russi” durante le semifinali dell’Eurovision del 10 maggio e la finale di questo fine settimana, vinte dall’Ucraina. Secondo le autorità transalpine, questi attacchi informatici sono stati effettuati dal gruppo “Killnet” che aveva già rivendicato la responsabilità di hackerare i siti web di diverse istituzioni italiane la scorsa settimanacompreso il Dipartimento della Difesa e il Senato…

Questi diversi attacchiNon ha messo in pericolo, come sostiene il collettivo Killnet, l’infrastruttura, ma ha piuttosto complicato e rallentato l’accesso a vari siti web aziendali, come quello dell’Istituto Superiore di Sanità.

da marzo, Lo stesso gruppo di hacker ha cercato di destabilizzare alcuni siti web rumeni, compreso il governo, il ministero della Difesa, le ferrovie, la polizia di frontiera e le dogane. Altri paesi presi di mira includevano Estonia, Polonia, Gran Bretagna e Stati Uniti.

Da quando la Russia ha invaso militarmente l’Ucraina il 24 febbraio, la maggior parte dei governi occidentali ha alzato il livello di allerta In previsione di possibili massicci attacchi informatici.

Ricorda che è stata la “Kalush Orchestra” che rappresentava l’Ucraina a vincere l’Eurovision Song Contest dopo un enorme voto di fan per la sua canzone “Stefania”…

Mosca ha negato qualche settimana fa che stesse ancora prendendo in considerazione attacchi informatici Come rappresaglia per le sanzioni occidentali preso di mira dalla Russia per il suo attacco all’Ucraina. “La Federazione Russa, a differenza di molti paesi occidentali, compresi gli Stati Uniti, non è impegnata nel blocco dello stato”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

READ  Il Re è in visita a Roma domani, mercoledì, nonostante il rinvio della visita di Stato in Italia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha recentemente esortato fortemente le società statunitensi per me Protezione avanzata contro potenziali attacchi informatici dalla Russiacitando “dati di intelligence in continua evoluzione” che indicano “attività preparatorie” di hacking contro diverse società statunitensi, senza essere sicuri che gli attacchi sarebbero stati effettivamente lanciati…

In passato, la Russia ha già respinto accuse simili, in particolare quando lei ha Coinvolto nell’hacking di diversi siti web ucraini a metà febbraio – Compresi i siti Web ufficiali militari e i siti Web delle banche pubbliche – prima di lanciare la sua offensiva nel paese …

Scopri di più con eToro…

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.