ChatGPT: quali novità sono previste per la prima conferenza OpenAI?

ChatGPT: quali novità sono previste per la prima conferenza OpenAI?

OpenAI, i creatori di ChatGPT, terrà la sua prima conferenza per sviluppatori il 6 novembre 2023 a San Francisco. Questo evento, chiamato “DevDay”, vi permetterà di scoprire gli ultimi sviluppi realizzati dall’azienda.

Questa è la prima volta per OpenAI Lab. Mercoledì 6 settembre, la società californiana dietro ChatGPT ha rivelato alcuni dettagli sulla sua prima conferenza degli sviluppatori, che si terrà il 6 novembre.

Se il programma dell’evento non era dettagliato, l’azienda prevedeva un discorso di apertura, tavole rotonde organizzate dai membri del management dell’azienda, oltre ad annunciare “nuovi gadget”, spiegando 01net.

È ancora un elenco segreto, ma includerà specificamente la prossima versione del modello linguistico OpenAI, GPT-5.

Nuova filigrana per Dall-E

Inoltre, nella versione GPT-4 sono attesi miglioramenti riguardanti la comprensione delle immagini. Il generatore di immagini in testo Dall-E, anch’esso sviluppato da OpenAI, può essere incollato con una nuova filigrana, rispondendo così alle preoccupazioni delle autorità in merito a frodi e disinformazione.

Nelle prossime settimane il form consentirà di richiedere l’effettiva partecipazione all’evento. Saranno disponibili solo poche centinaia di posti. Qualora non si riuscisse a essere sul posto, sarà possibile seguire l’evento da remoto attraverso uno streaming video, al quale tutti gli sviluppatori sono invitati a collegarsi.

La conferenza sarà strategica per l’azienda, che punta ad essere più solida dei rivali Meta e Google, che punta a raggiungere il miliardo di dollari di fatturato nel 2024.

READ  Unrailed: gioco gratuito su Epic Games Store, date e informazioni - Breakflip

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *