Capello sostiene la gestione di Deschamps della questione della Coppa del Mondo di Benzema

L’allenatore italiano ha ritenuto che Didier Deschamps avesse preso la decisione migliore separandosi da Karim Benzema, infortunatosi prima dell’inizio della competizione.

Didier Deschamps e il suo staff hanno fatto bene a chiedere a Karim Benzema di lasciare la nazionale francese dopo essersi accorti dell’infortunio alla coscia dell’attaccante prima del Mondiale? La questione è stata discussa per quanto riguarda la velocità con cui il giocatore recupera (Ha giocato un’amichevole con il Real Madrid il 23 dicembre).

Ma per Fabio Capello, l’ex allenatore del Milan, Deschamps ha preso la decisione giusta. Si è spiegato su questo argomento sul Corriere della Sera. “si questo lo capisco. Feci lo stesso con Savicevic prima della finale di Coppa Intercontinentale del 1993 (con il Milan contro il San Paolo, il Milan perse 3-2). Sapevo che era in grado di giocare solo la mattina della partita, quando avevo già organizzato tutto con Raducioiu. Per rispetto, non l’ho lasciato giocare. Mi sono sentito ben educato nei confronti della squadra. Ma resta una domanda senza risposta: “Con Savicevic e Benzema, Milan e Francia avrebbero vinto un altro scudetto?” Poteva…»

Guarda anche Calcio: Karim Benzema dice addio alla nazionale francese

READ  Il rinnovamento dell'Italia resiste alla Germania

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.